Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Controllore aggredito perché chiede il biglietto

Polfer in azione a Terni

Francesca Marruco
  • a
  • a
  • a

Gli ha chiesto il biglietto e per tutta risposta si è beccato un pugno in pieno volto. Vittima dell'episodio è stato un controllore che giovedì mattina è salito a bordo del treno Foligno- Firenze alla stazione Fontivegge. L'uomo, come ha fatto con tutti gli altri viaggiatori, ha chiesto il biglietto a un ragazzo ivoriano. Ma lui ha reagito prima prendendolo a spintoni e poi colpendolo con un pugno in pieno volto. Inspiegabile il motivo, considerando poi che aveva regolare titolo di viaggio. A bordo del convoglio c'erano anche gli agenti dell Polfer della stazione di Fontivegge che stavano effettuando il servizio di controllo insieme all'addetto di Ferrovie, così sono intervenuti immediatamente. I militari hanno bloccato il ragazzo africano e lo hanno portato nei loro uffici. Il ferroviere è stato invece accompagnato in ospedale dove, dopo essere stato medicato, è stato dimesso con una prognosi di dieci giorni. Per l'ivoriano - un uomo di 34 anni regolarmente residente in Italia - è scattata la denuncia a piede libero per lesioni e violenza contro un pubblico ufficiale.