Magrelli: "Bianconi? Il conflitto di interessi è evidente"

La replica

Magrelli: "Bianconi? Il conflitto di interessi è evidente"

10.10.2019 - 22:40

0

“Scorretto paragonare i danni lievi della mia ricostruzione con quella degli hotel di Bianconi. Il conflitto di interessi? E’ abbastanza evidente”. Damocle Magrelli, candidato alle regionali come consigliere della lista di Donatella Tesei per il centrodestra, replica a Vincenzo Bianconi, che lo ha tirato il ballo sui contributi post sisma dicendo che prima di lui, a Cascia, un albergatore aveva ricevuto fondi in tempi più celeri. Anche se il nostro servizio a cui replicava Bianconi era riferito solo agli hotel nel comune di Norcia. “Non è corretto”, ribatte Magrelli “mettere sullo stesso piano quello che è accaduto a me, che ho subito un danno lieve, con quanto avvenuto a Norcia. I danni pesanti hanno di giocoforza procedure più lunghe. Non sono stato io più bravo, come dice Bianconi, ci sono state condizioni più favorevoli. Le cose vanno differenziate”. E del conflitto di interessi di chi ha avuto i fondi e poi si candida Magrelli che ne pensa? Anche lui ha preso 2,1 milioni, pratica già conclusa, durata otto mesi. “Penso che il conflitto di interessi si debba porre sia prima che dopo il 27 di ottobre. Manca una disciplina specifica, per cui bisogna fare ricorso al buon senso. Certo, da presidente della giunta e vicecommissario alla ricostruzione il problema si pone, è abbastanza evidente”. Il tema sisma è centrale in campagna elettorale. “Gli uffici per la ricostruzione hanno rappresentato un collo di imbuto per le pratiche presentate. Senza dubbio il modello è sbagliato. La fase dell’emergenza ha funzionato e di questo va dato merito alle istituzioni. Dopo, nei tre anni decorsi dal sisma, tutto si è arenato. 36 mesi per mettere in moto la ricostruzione sono troppi. Ora c’è il problema della restituzione della busta pesante. Ma non è l’unica criticità. C’è stata la cassa integrazione a singhiozzo, concessa cioè fino a un certo periodo, poi sospesa e rinnovata solo in seguito. Sono strumenti a spot che non funzionano. Di questo la politica deve farsi carico”, spiega Magrelli. Che spiega perché, rispetto a Bianconi, ha scelto il centrodestra. “Con Vincenzo Bianconi abbiamo condiviso lo stesso percorso da imprenditori terremotati. La logica della mia scelta di candidarmi in appoggio Tesei è scontata. Ho deciso di entrare nel mondo che mi rappresenta più da vicino. Anzi, che mi rappresenta da sempre. In questa fase serve forte discontinuità e credo che in Umbria dopo 49 anni di governo di centrosinistra sia il centrodestra a rappresentare la vera novità. Nell’altro caso ci troviamo davanti a un libro già scritto di cui si cambia solo la copertina. Serve una scelta di cambiamento”. Il buco di bilancio di Montefalco non è un bel biglietto da visita, non crede? “Non parlo delle cose che non conosco a fondo. Ho letto gli articoli di stampa e Tesei ha già spiegato che il buco non esiste in un post su facebook. Mi astengo dalla questione di merito. Ma gli effetti che l’amministrazione Tesei ha avuto sul comune di Montefalco sono positivi. E’ indubbio. E’ questo il biglietto da visita. La città è trasformata, lei è stata eletta con ampio consenso per due volte. Il suo successore, della stessa parte politica, ha avuto un importante successo elettorale in primavera. Tesei rappresenta un modello vincente che i cittadini di Montefalco hanno dimostrato di apprezzare”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, Casellati: Italia supererà la fase critica"

Coronavirus, Casellati: Italia supererà la fase critica"

(Agenzia Vista) Roma, 25 febbraio 2020 Coronavirus, Casellati: Italia supererà la fase critica" “In apertura dei nostri lavori, consentitemi di rivolgere il mio cordoglio personale e di tutto il Senato ai familiari delle persone che, nei giorni scorsi, hanno perso la vita a causa del contagio da coronavirus. Desidero inoltre esprimere la solidarietà mia e di tutta l’Assemblea alla comunità e alle ...

 
Video Griezmann riprende Mertens: 1-1 tra Napoli e Barcellona
CALCIO CHAMPIONS LEAGUE

Video Griezmann riprende Mertens: 1-1 tra Napoli e Barcellona

Napoli-Barcellona, ottavi di andata di Champions League, finisce 1-1. Al gol nel primo tempo, al 29', di Mertens (che tocca quota 121 gol in azzurro, record assoluto che eguaglia quello di Marek Hamsik) risponde Griezmann nella ripresa. Nel finale di gara espulso il cileno Vidal per doppia ammonizione, il secondo giallo per proteste. Match di ritorno il 18 marzo. Nell'altro match di serata, ...

 
Coronavirus, le operazioni di vestizione dei medici che lavorano con pazienti contagiati dal virus

Coronavirus, le operazioni di vestizione dei medici che lavorano con pazienti contagiati dal virus

(Agenzia Vista) Roma, 25 febbraio 2020 Coronavirus, le operazioni di vestizione dei medici che lavorano con pazienti contagiati dal virus La Protezione Civile ha allestito una tensostruttura per il pre triage all’istituto nazionale per le malattie infettive Spallanzani. La struttura potrebbe essere utilizzata per aumentare la capacità d’accoglienza dell’istituto in caso di emergenza. Durante ...

 
INFOGRAFICA Morto l'ex presidente egiziano Hosni Mubarak, aveva 91 anni INFOGRAFICA

INFOGRAFICA Morto l'ex presidente egiziano Hosni Mubarak, aveva 91 anni INFOGRAFICA

(Agenzia Vista) Cairo, 25 febbraio 2020 INFOGRAFICA Morto l'ex presidente egiziano Hosni Mubarak, aveva 91 anni INFOGRAFICA E' morto l'ex presidente egiziano Hosni Mubarak, aveva 91 anni. Era malato da tempo e ricoverato all'ospedale militare Galaa al Cairo. Mubarak ordinò l'attacco contro Israele nella guerra dello Yom Kippur nel 1973. Dopo la guerra l'Egitto firmò la pace con Israele nel 1979. ...

 
Il paradiso delle signore, anticipazioni: Angela Barbieri rapirà suo figlio

Soap

Il paradiso delle signore, anticipazioni: Angela Barbieri rapirà suo figlio

Qualcosa lo si era capito già dalle anticipazioni della scorsa settimana sul Paradiso delle signore, ma adesso c'è la certezza: Angela Barbieri (Alessia Debrandi) rapirà il ...

26.02.2020

Pechino Express 2020, violenta lite all'arrivo a Bangkok. I Wedding Planner vincono la tappa ma una coppia esce

In tv

Pechino Express 2020, violenta lite all'arrivo a Bangkok. I Wedding Planner vincono la tappa ma una coppia esce

Pechino Express 2020, 532 chilometri tra avventure più o meno piacevoli fino all'arrivo a Bangkok, la perla dell'Asia come l'ha definita Costantino della Gherardesca. Tra le ...

26.02.2020

Grande Fratello vip 4, presunta bestemmia di Paolo Ciavarro: è a rischio squalifica

Reality

Grande Fratello vip 4, presunta bestemmia di Paolo Ciavarro: è a rischio squalifica

Grande Fratello vip 4, i colpi di scena non finiscono mai. Paolo Ciavarro è sotto accusa sui social per una presunta bestemmia che avrebbe pronunciato nella Casa più spiata ...

25.02.2020