Comiche Pd, ultimo atto

L'editoriale

Comiche Pd, ultimo atto

11.12.2019 - 10:41

0

Davide Vecchi

<br>

Gli hotel della famiglia Bianconi sono gli unici a Norcia a vedersi riconoscere i contributi per la ricostruzione. Quasi sei milioni. Non briciole. Mentre sue società per mense e trasporti ne hanno visti altri tre. In tutto nove milioni. Lo abbiamo scritto ieri, grazie al nostro bravo Alessandro Antonini. E lo ribadiamo oggi: questi sono i fatti. Il Pd ha reagito in maniera decisamente scomposta. Nessuno ha annunciato o presentato querela ma si sono concentrati su insinuazioni, insulti e lanciando strampalati anatemi contro il Corriere.
Da Walter Verini al presidente per caso della Regione Fabio Paparelli, tutti ad arrampicarsi sugli specchi spandendo fantasiose accuse e inventandosi ridicoli retroscena. Ho riso tanto. Non hanno neppure letto l’articolo perché altrimenti, questi cabarettisti del Pd, avrebbero saputo che dovevano prendersela con altri, non con noi. Con chi? Ma con il Pd di Norcia che, accusando Bianconi di essere amico del sindaco di Forza Italia Alemanno, ha presentato una interrogazione e Alemanno gli ha risposto snocciolando i dati: quelli da noi riportati ieri.
Sì, la vicenda è decisamente comica. Ma noi dobbiamo sforzarci di restare seri: facciamo i giornalisti, riportiamo i fatti e ci preoccupa vedere queste seconde, terze, quarte file agitarsi tanto. Ci preoccupa perché rispondono a ordini di scuderia di chi vuole guidare la Regione per altri cinque anni. Quindi, per quanto tutto nel centrosinistra umbro appaia comico, restiamo seri.
Bianconi ieri in una triste conferenza stampa (quattro giornalisti e tutta la claque del Pd) ha lamentato di essersi indebitato per ricostruire i suoi alberghi. Immagino. È un imprenditore, funziona così. Ora però è candidato presidente della Regione. Ed è proprio questo il punto: è un imprenditore che da governatore dovrà gestire i fondi utili alle sue attività. Implicitamente ieri ha ammesso il suo conflitto di interessi, dicendo che se eletto affiderà la partita della ricostruzione a un esponente dell’opposizione. Peccato che non può: una legge nazionale stabilisce che deve occuparsene il presidente di Regione. E vabbè, Bianconi non conosce le norme.
Si è presentato agli Umbri come il terremotato che farà il bene dei terremotati, quindi sfruttando il sisma a fini elettorali. Ora si lamenta se il suo amico sindaco di Forza Italia rivela quanto gli è stato riconosciuto per la ricostruzione. Ma Bianconi è una brava persona. Quanto accaduto non è colpa sua. È stato gettato allo sbaraglio dal Pd. Sarebbe interessante capire perché ha accettato la candidatura. Considerato che è stato non la seconda ma la quinta scelta. Chissà. Il capolavoro è tutto del Pd e del commissario Walter Verini. Dopo aver perso la Regione per l’inchiesta sulla sanità scaturita da esposti del Movimento 5 Stelle ha deciso di allearsi con i 5 stelle. E già questa è comica. Poi ha sostenuto un candidato civico, Andrea Fora, scoprendo solo dopo che era rinviato a giudizio per frode. Infine ha ripiegato su Bianconi, un imprenditore vicino al centrodestra e oggetto di interrogazioni del Pd. E vogliono essere presi sul serio dall’elettorato per guidare la Regione.

Il servizio sulla conferenza stampa

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Trump: "Terminiamo nostre relazioni con Oms"

Trump: "Terminiamo nostre relazioni con Oms"

(Agenzia Vista) Washington, 29 maggio 2020 Trump: "Terminiamo nostre relazioni con Oms" "La Cina ha controllo totale sull’Oms nonostante paghino 40min di dollari l’anno mentre gli Usa pagano attorno 450mln di dollari all’anno. Poiché hanno fallito nel fare le riforme necessarie e richieste oggi terminiamo le nostre relazioni con l’Oms dirigendo quei fondi verso altre organizzazioni.” Lo ha detto ...

 
Caso George Floyd, arrestato il poliziotto che l'ha immobilizzato. Ancora proteste in tutti gli Stati Uniti
USA

Caso George Floyd, arrestato il poliziotto che l'ha immobilizzato. Ancora proteste in tutti gli Stati Uniti

È stato arrestato il poliziotto Derek Chauvin, che a Minneapolis ha immobilizzato a terra George Floyd schiacciandogli un ginocchio sul collo, finché l’uomo è morto. Lo ha fatto sapere il commissario alla Sicurezza pubblica del Minnesota, John Harrington. L’arresto arriva dopo tre notti di violente proteste, che si stanno diffondendo in varie città del Paese (video AskaNews) compreso l'assalto a ...

 
Ai Mercati di Traiano spettacolo di luci per l'Azerbaigian

Ai Mercati di Traiano spettacolo di luci per l'Azerbaigian

Roma, 29 mag. (askanews) - Sono distanti più di 3mila chilometri, ma Roma e Baku non sono mai state così vicine come il 28 maggio. La data in cui la Repubblica Democratica dell'Azerbaigian ha festeggiato il 102esimo anniversario della sua fondazione. Per l 'occasione i Mercati di Traiano ai Fori Imperiali sono stati illuminati con i colori della bandiera dell'Azerbaigian. Un magnifico spettacolo ...

 
La "Rivoluzione gentile" nella biografia di Renzo Arbore

La "Rivoluzione gentile" nella biografia di Renzo Arbore

Roma, 29 mag. (askanews) - Arriva in libreria "Renzo Arbore e la rivoluzione gentile", la biografia ufficiale dello showman foggiano che da oltre mezzo secolo regala sorrisi e allegria agli italiani di tutte le età. Il libro, scritto dal giornalista palermitano Vassily Sortino, ripercorre la carriera di Arbore nelle sue mille sfaccettature. E' più di una biografia ufficiale spiega l'autore. "In ...

 
Amici Speciali, chi sono i quattro finalisti: Michele Bravi, Irama, Alessio Gaudino e The Kolors

Stash dei The Kolors

TELEVISIONE

Amici Speciali, i quattro finalisti: Bravi, Irama, Gaudino e The Kolors

I quattro finalisti che si giocheranno la vittoria finale di "Amici Speciali" sono Michele Bravi (clicca qui), Irama (clicca qui), Alessio Gaudino e i The Kolors. Nella terza ...

30.05.2020

Michele Bravi tra i finalisti di "Amici Speciali". Ringrazia Maria De Filippi e si commuove. Il video

Michele Bravi è di Città di Castello e ha 25 anni

TELEVISIONE

Video Michele Bravi vola in finale ad "Amici Speciali" e si commuove

Michele Bravi è uno dei quattro finalisti di "Amici Speciali", il programma che ha riportato in televisione alcuni dei più amati protagonisti delle passate edizione del ...

30.05.2020

Stasera in tv 30 maggio "Aspettando le parole": Gramellini intervista Lippi. Tra gli ospiti De Luca e Nespoli

TELEVISIONE

Stasera in tv 30 maggio "Aspettando le parole": Gramellini intervista Lippi. Tra gli ospiti De Luca e Nespoli

Stasera in tv 30 maggio torna l'appuntamento con il talk "Aspettando le parole" condotto da Massimo Gramellini (Rai 3 ore 20,30). L'intervista di apertura sarà con Marcello ...

30.05.2020