Comiche Pd, ultimo atto

L'editoriale

Comiche Pd, ultimo atto

11.12.2019 - 10:41

0

Davide Vecchi

<br>

Gli hotel della famiglia Bianconi sono gli unici a Norcia a vedersi riconoscere i contributi per la ricostruzione. Quasi sei milioni. Non briciole. Mentre sue società per mense e trasporti ne hanno visti altri tre. In tutto nove milioni. Lo abbiamo scritto ieri, grazie al nostro bravo Alessandro Antonini. E lo ribadiamo oggi: questi sono i fatti. Il Pd ha reagito in maniera decisamente scomposta. Nessuno ha annunciato o presentato querela ma si sono concentrati su insinuazioni, insulti e lanciando strampalati anatemi contro il Corriere.
Da Walter Verini al presidente per caso della Regione Fabio Paparelli, tutti ad arrampicarsi sugli specchi spandendo fantasiose accuse e inventandosi ridicoli retroscena. Ho riso tanto. Non hanno neppure letto l’articolo perché altrimenti, questi cabarettisti del Pd, avrebbero saputo che dovevano prendersela con altri, non con noi. Con chi? Ma con il Pd di Norcia che, accusando Bianconi di essere amico del sindaco di Forza Italia Alemanno, ha presentato una interrogazione e Alemanno gli ha risposto snocciolando i dati: quelli da noi riportati ieri.
Sì, la vicenda è decisamente comica. Ma noi dobbiamo sforzarci di restare seri: facciamo i giornalisti, riportiamo i fatti e ci preoccupa vedere queste seconde, terze, quarte file agitarsi tanto. Ci preoccupa perché rispondono a ordini di scuderia di chi vuole guidare la Regione per altri cinque anni. Quindi, per quanto tutto nel centrosinistra umbro appaia comico, restiamo seri.
Bianconi ieri in una triste conferenza stampa (quattro giornalisti e tutta la claque del Pd) ha lamentato di essersi indebitato per ricostruire i suoi alberghi. Immagino. È un imprenditore, funziona così. Ora però è candidato presidente della Regione. Ed è proprio questo il punto: è un imprenditore che da governatore dovrà gestire i fondi utili alle sue attività. Implicitamente ieri ha ammesso il suo conflitto di interessi, dicendo che se eletto affiderà la partita della ricostruzione a un esponente dell’opposizione. Peccato che non può: una legge nazionale stabilisce che deve occuparsene il presidente di Regione. E vabbè, Bianconi non conosce le norme.
Si è presentato agli Umbri come il terremotato che farà il bene dei terremotati, quindi sfruttando il sisma a fini elettorali. Ora si lamenta se il suo amico sindaco di Forza Italia rivela quanto gli è stato riconosciuto per la ricostruzione. Ma Bianconi è una brava persona. Quanto accaduto non è colpa sua. È stato gettato allo sbaraglio dal Pd. Sarebbe interessante capire perché ha accettato la candidatura. Considerato che è stato non la seconda ma la quinta scelta. Chissà. Il capolavoro è tutto del Pd e del commissario Walter Verini. Dopo aver perso la Regione per l’inchiesta sulla sanità scaturita da esposti del Movimento 5 Stelle ha deciso di allearsi con i 5 stelle. E già questa è comica. Poi ha sostenuto un candidato civico, Andrea Fora, scoprendo solo dopo che era rinviato a giudizio per frode. Infine ha ripiegato su Bianconi, un imprenditore vicino al centrodestra e oggetto di interrogazioni del Pd. E vogliono essere presi sul serio dall’elettorato per guidare la Regione.

Il servizio sulla conferenza stampa

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Trump: “Vogliamo che il Paese torni a lavoro, medici e infermieri fanno un lavoro fenomenale”

Trump: “Vogliamo che il Paese torni a lavoro, medici e infermieri fanno un lavoro fenomenale”

(Agenzia Vista) Stati Uniti, 28 marzo 2020 Trump: “Vogliamo che il Paese torni a lavoro, medici e infermieri fanno un lavoro fenomenale” “Vogliamo che il Paese torni a lavoro, medici e infermieri fanno un lavoro fenomenale” queste le parole di Donald Trump, Presidente degli Stati Uniti, sull’emergenza coronavirus The White House Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Tajani (FI): “L’Europa ha bisogno di leader coraggiosi. Bisogna prendere decisioni”

Tajani (FI): “L’Europa ha bisogno di leader coraggiosi. Bisogna prendere decisioni”

(Agenzia Vista) Roma, 28 marzo 2020 Tajani (FI): “L’Europa ha bisogno di leader coraggiosi. Bisogna prendere decisioni” “L’Europa ha bisogno di leader coraggiosi. Bisogna prendere decisioni” queste le parole di Antonio Tajani, Forza Italia, sulle decisioni che deve prendere l’Europa per affrontare l’emergenza coronavirus Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Associazione italo-cinese dona 20 mila euro all ospedali di Bologna

Associazione italo-cinese dona 20 mila euro all ospedali di Bologna

(Agenzia Vista) Bologna, 28 marzo 2020 Associazione italo-cinese dona 20 mila euro agli ospedali di Bologna L’associazione italo-cinese di Bologna ha deciso di donare mascherine e circa 20 mila euro per gli ospedali bolognesi. “L’Italia è casa nostra, anche se recentemente siamo stati vittime di discriminazione e razzismo” queste le parole di Schijun Zeng, dell’associazione italo-cinese di ...

 
Coronavirus, il perugino Simone Boccardini: "Faccio vdeo in Facebook in vestaglia, così strappo un sorriso"

Epidemia

Il perugino Boccardini: "Video in vestaglia, così strappo un sorriso"

Nicola di Barletta è il personaggio sicuramente più riuscito nato nel segno di #iorestoacasapureinvestaglia, l’hastag creato da Simone Boccardini. Sono in tanti infatti a ...

29.03.2020

Loredana Bertè e il retroscena sul matrimonio con Borg: "Niente figli perché li voleva solo di sangue svedese"

Loredana Bertè (Facebook)

L'INTERVISTA

Loredana Bertè e il retroscena sul matrimonio con Borg: "Niente figli perché li voleva solo di sangue svedese"

In una intervista concessa a Maurizio Costanzo, la cantante Loredana Bertè è tornata a parlare del suo passato amoroso, raccontando anche alcuni retroscena sul matrimonio con ...

28.03.2020

Stasera in tv, Viva Raiplay! sabato 28 marzo: ospiti e anticipazioni del programma di Fiorello su Rai1

Televisione

Stasera in tv, Viva Raiplay! sabato 28 marzo: ospiti e anticipazioni del programma di Fiorello su Rai1

Stasera, sabato 28 marzo alle ore 21.25 su Rai1 secondo appuntamento con Viva RaiPlay! che la Rai definisce "il programma più rivoluzionario di Fiorello", ideato per la ...

28.03.2020