Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Quintana straordinaria, promossi e bocciati

Luca Innocenzi (Foto Cardinali-Cirocchi)

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Le pagelle del “Corriere” della Quintana della solidarietà emozionante. A vincere è stato il Rione Cassero con uno straordinario Luca Innocenzi LUCA INNOCENZI – RIONE CASSERO. Una Giostra gestita con grande intelligenza e sagacia. Ha domato le intemperanze di Guitto con la solita classe: Voto 10 RICCARDO RAPONI – RIONE AMMANNITI. Il rientro non era facile; soprattutto dopo aver girovagato in diverse contrade. Se pensiamo che è stato ingaggiato solo tre settimane fa, meglio non poteva fare: Voto 8. ALESSANDRO CANDELORI – RIONE GIOTTI. C'era bisogno di una conferma e questa è arrivata. L'Animoso ha le potenzialità per affermarsi. Occorre solo aspettare: Voto 8 MATTIA ZANNORI - RIONE LA MORA. Forse ha avuto “paura” di vincere. Questa, almeno, è stata la nostra impressione. Ma, per la prima volta, è riuscito ad incunearsi tra i migliori. Questa esperienza, seppur negativa, forse lo maturerà: Voto 7. CRISTIAN CORDARI – RIONE BADIA. Pur con un destriero esordiente non ha demeritato. Ha sempre “navigato” lontano dai migliori ma, anche ieri, si è guadagnato lo stipendio: Voto 6 e mezzo. TOMMASO FINESTRA – CONTRASTANGA. L'esordio in terra folignate non è mai facile. Soprattutto se hai 18 anni e sei stato ingaggiato solo 15 giorni fa: Voto 6 (di stima).