Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vacanze tra i poveri del Malawi per dieci giovani

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Agosto in Malawi per dieci perugini: il più giovane ha 19 anni, il più “anziano” appena 33. Da mercoledì sono nel Malawi, il quarto Paese più povero del mondo, per una missione di speranza e solidarietà. Dal 1974, infatti, in questo angolo incontaminato dell'Africa opera l'associazione perugina “Amici del Malawi” che nel tempo è riuscita a costruire cinque asili, un politecnico e un ospedale. Ognuno dei dieci volontari perugini mercoledì ha portato con sè, oltre ai bagagli, due pacchi da 23 chili con gli aiuti per la comunità. “Si tratta soprattutto di cancelleria per le nostre scuole - racconta don Francesco Verzini, che coordina il gruppo - ma in questi giorni, saremo qui a Zomba sino al 29 agosto, avremmo tante cose da fare: c'è un container di aiuti da scaricare e distribuire, dagli abiti al materiale sanitario; ci sono tavoli nuovi da montare per tre dei cinque asili del villaggio e aule da sistemare. Quando noi ce ne andremo - aggiunge don Francesco - arriverà un altro gruppo di ragazzi perugini guidati da don Marco Briziarelli, il presidente dell'associazione “Amici del Malawi” e con lui ci sarà una sorta di passaggio del testimone”. Per questi ragazzi impegnati a distribuire amore e aiuti materiali si tratta di un'esperienza di enorme importanza. Per loro un Ferragosto alternativo.