Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sbloccate le procedure dei concorsi86 posti a disposizione nella sanità

Medico rinviato a giudizio

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

Dopo l'allarme lanciato dai sindacati della sanità sulla mancanza di personale la giunta regionale ha approvato il primo sblocco delle procedure selettive e concorsuali programmate nelle aziende sanitarie umbre per 86 posti. “L'atto assunto – ha detto l'assessore Antonio Bartolini – rappresenta un primo sblocco dei concorsi per la copertura di profili sanitari che hanno carattere di necessità ed urgenza e di indifferibilità per assicurare la piena operatività dei servizi a tutela della salute dei cittadini. SERVIZIO COMPLETO NEL CORRIERE DELL'UMBRIA DI 20 LUGLIO 2019