Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pil, la ricchezza degli umbri non migliora

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

Il reddito degli umbri resta ampiamente sotto la media italiana ed è anche più basso di quello dell'Abruzzo. L'ennesima conferma di uno stato dell'economia che, ormai, stenta a riprendersi arriva dagli ultimi dati Eurostat, l'Istituto di statistica ufficiale a livello europeo, che nei giorni scorsi, ha reso noti i dati relativi al Prodotto interno lordo di tutte le regioni europee. Dati che sono stati poi rielaborati dall'Ires-Cgil. I numeri si riferiscono al 2017, perché questo è l'ultimo dato ufficiale, non essendoci ancora quelli definitivi del 2018. Le differenze all'interno dell'Europa sono rilevantissime tra vari paesi della Unione. Fatta 100 la media europea, si notano differenze enormi tra le varie regioni del nostro paese con il Nord sopra la media europea e il Sud molto al disotto. Per quanto riguarda l'Umbria il reddito medio è di 24.500 euro rispetto a una media nazionale di 28.500 euro. SERVIZIO COMPLETO NEL CORRIERE DELL'UMBRIA DI LUNEDI' 1 LUGLIO 2019