Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La truffa corre sul web

default_image

Maurizio Muccini
  • a
  • a
  • a

Il carrello che non c'è, la compagnia assicurativa che non esiste. Acquisti online? Sì, ma con cautela. Il rischio truffe è dietro l'angolo e i carabinieri predicano prudenza. Quelli di Gubbio e Gualdo  Tadino hanno denunciato in stato di libertà 2 persone. Si tratta di  un torinese 43enne che ha truffato un eugubino mettendo in vendita sul sito subito.it  un carrello da trasporto per auto ad un prezzo di euro 370. Il malcapitato ha versato su una carta post pay la somma indicata, ma il carrello non è mai arrivato. Nei guai anche un 23enne napoletano che aveva pubblicizzato l'acquisto e la conseguente stipulazione di un contratto assicurativo a 450 euro. Una donna di Gualdo Tadino, pensando di aver trovato un'occasione, ha versato i soldi sulla carta post pay del truffatore, senza però mai ricevere alcun documento dell'avvenuta stipulazione.