Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Violenza sessuale su bambina, rimpatriato

default_image

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Violenza sessuale su minore, esce dal carcere e viene rimpatriato. Gli agenti dell'ufficio immigrazione della Questura di Perugia, diretti dal vice questore aggiunto Maria Rosaria De Luca, hanno eseguito un'espulsione con rimpatrio immediato nei confronti di un operaio ecuadoriano ultrasessantenne residente nella zona di Gubbio. Il provvedimento è arrivato dopo la scarcerazione dell'uomo. L'uomo nel 2012 si era macchiato di reati gravi. Era stato infatti arrestato dai carabinieri di Gubbio in flagranza di reato per violenza sessuale su minore; a inchiodarlo non solo le testimonianze dei suoi ripetuti palpeggiamenti nei confronti di una bambina, ma anche il materiale pedo-pornografico ritrovato dai militari nella sua abitazione. Nella serata di martedì i poliziotti lo hanno scortato fino all'aeroporto di Fiumicino da dove è partito con il primo volo diretto in Sudamerica.