Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sterpaglie e rifiuti al Teatro romano, sale la protesta

L'erba al teatro romano

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Ancora segnalazioni di incuria e la richiesta, immancabile, di intervento dai cittadini per la pulizia. L'appello è ancora indirizzato all'amministrazione di Gubbio, ma non solo. La segnalazione riguarda il parco del Teatro romano, a pochi passi dai cimeli storici, dove erba e cespugli di sterpaglie stanno crescendo rigogliosi sotto gli occhi di cittadini e turisti. La manutenzione dell'area del parco è da diversi mesi espletata da apposita convenzione tra Comune di Gubbio e federazione provinciale Coldiretti di Perugia - che ha dato propria disponibilità tramite aziende agricole locali associate - ma gli interventi di bonifica non sembrano sufficienti per far fronte alle reali necessità della zona. "Una tagliata d'erba al mese non è sufficiente, ce ne vorrebbero anche due o tre, soprattutto in estate, che il parco è più vissuto e ci sono molte iniziative e turisti in giro. Tra i cespugli possono nascondersi animali e rifiuti, non è igienico" commenta qualche cittadino.