Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ritorna Don Matteo, riprese tra settembre e ottobre

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Terence Hill alias Don Matteo giovedì 6 agosto era a Gubbio per partecipare in forma privata alla cerimonia di consacrazione di suor Agnese nella Cattedrale, a suggellare i legami profondi e mai interrotti con le ‘sorelle' del convento di San Marziale e con la città, della quale è cittadino onorario dal 28 febbraio dello scorso anno. E il sindaco Filippo Mario Stirati, insieme all'assessore Lorenzo Rughi, si è incontrato nella sede del Municipio con Corrado Trionfera organizzatore generale per la casa di produzione televisiva Lux Vide, per definire gli aspetti organizzativi del ritorno di Don Matteo a Gubbio. VOTA IL SONDAGGIO "Lo avevo annunciato in consiglio comunale – commenta  il sindaco Stirati – e non nego la profonda soddisfazione nel vedere finalmente concretizzato uno degli obiettivi che ci eravamo prefissati, mantenendo la parola data: far tornare la troupe di Don Matteo a girare nelle vie e piazze, dopo il brutto e mal gestito divorzio. Ora è acqua passata e abbiamo lavorato molto per ottenere questo risultato che sana una ferita e riallaccia legami nel profondo mai interrotti. Debbo ringraziare tutti coloro che a vario titolo si sono impegnati per questo  traguardo, in primis la produzione Lux Vide e la Regione Umbria con la presidente Catiuscia Marini, la Rai e molti altri che si sono prodigati. Entro la fine di agosto ci sarà un sopralluogo approfondito insieme a chi si occuperà della regia, e le riprese vere e proprie si terranno tra metà settembre e la metà di ottobre. Per ora si tratta di una puntata e poi si vedrà in seguito per la prossima serie". Dalle prime notizie il lavoro degli sceneggiatori sta puntando ai luoghi storici del set, tra piazza San Giovanni e piazza Grande ed è in programma una grande festa proprio per celebrare il ritorno a Gubbio.