Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Festa della donna, incontri nel segno consapevolezza

default_image

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

In occasione della ricorrenza dell'8 marzo prendono il via le attività della Commissione pari opportunità del Comune di Gubbio per il 2015. L'occasione è appunto la festa della donna e il modo della Commissione di festeggiarla; al centro lei, la sua salute, i suoi diritti, le sue condizioni, le sue possibilità: la consapevolezza. Si parte domenica 8 marzo, alle 17 all'ex refettorio della Biblioteca Sperelliana, con “Anno d”, live set della Società dello Spettacolo. Cantico per voce, brani sonori, immagini digitali, corpo/voce in una live performance che racconta poeticamente la reclusione della donna negli stereotipi sociali e la libertà del suo sguardo che osserva il mondo circostante. Una performance multimediale, un live set in cui la suggestione di parole legate all'immaginario e a storie al femminile vengono scandite ed evocate, sussurrate o urlate seguendo una traccia sonora fatta di suoni, rumori e musica elettronica. Alla performance seguirà un momento conviviale, dove “si potrà magiare insieme...se ognuno porterà qualcosa!”. Mercoledì 11 marzo, alle 21,30 al cinema Astra è attesa la proiezione “Due giorni, una notte”, un film di Luc Dardenne, Jean-Pierre Dardenne. Sandra ha un marito, Manu, due figli e un lavoro presso una piccola azienda che realizza pannelli solari. Sandra “aveva” un lavoro perché i colleghi sono stati messi di fronte a una scelta: se votano per il suo licenziamento (è considerata l'anello debole della catena produttiva perché ha sofferto di depressione anche se ora la situazione è migliorata) riceveranno un bonus di 1.000 euro. In caso contrario non spetterà loro l'emolumento aggiuntivo. Grazie al sostegno di Manu, Sandra chiede una ripetizione della votazione in cui sia tutelata la segretezza. La ottiene ma ha un tempo limitatissimo per convincere chi le ha votato contro a cambiare parere. Infine sabato 14 marzo, alle 16 all'Ex Refettorio della biblioteca Sperelliana “La salute della donna. Informazione-prevenzione”, un incontro partecipato, sulla prevenzione per la salute della donna, con il dottor Arturo Fabra, ginecologo responsabile del servizio consultoriale dell'Alto Chiascio, l'ostetrica Nadia Mosca, coordinatrice del servizio consultoriale dell'Alto Chiascio, la dottoressa Rita Cecchetti, assessore alle Pari opportunità del Comune di Gubbio. Le iniziative della Commissione pari opportunità, in collaborazione con l'assessorato Pari opportunità del Comune di Gubbio, con la biblioteca Sperelliana di Gubbio e l'Usl Umbria1, sono tutte ad ingresso libero e gratuito. Per info. 3477161585, e-mail: [email protected]