Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Le associazioni si mettono insieme per il Gubbio D.O.C. Fest

Esplora:
Una serata è dedicata a De André

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Uniti e insieme, si vince e si va lontano. E' questo lo slancio che ha motivato le associazioni "Insieme a Riccardo", “Spirit “ e “Baracca Party” a far nascere la prima edizione del “Gubbio D.O.C. Fest”, dove doc, oltre che citazione dal repertorio di Andrè, significa marchio di qualità. Appuntamento alle 21, venerdì 22 e sabato 23 agosto, in piazza Grande, cuore della città, agorà di incontro e di manifestazioni, all'insegna della qualità, come è stato sottolineato anche dal sindaco Filippo Mario Stirati: "Questa unione di tante forze positive – ha sottolineato il sindaco - è l'esempio migliore che si possa mettere in campo per una rinascita sul versante culturale e sociale della città, con la parte migliore che lavora, si impegna e si fa carico per tornare all'ottimismo e al dialogo, a essere cittadini attivi e chiudere pagine opprimenti di scontro e sterili divisioni". Il 22 agosto ci sarà lo spettacolo teatrale "Le cattive strade" di e con Andrea Scanzi giornalista de "Il fatto quotidiano" e Giulio Casale cantante e musicista. Questo spettacolo è dedicato a Fabrizio De Andrè. Scanzi racconta i lati più significativi e nascosti della vita di Faber, intervallato dagli interventi musicali di Giulio Casale, che esegue in maniera personale brani tratti dai dischi di De Andrè, che Scanzi cita nel suo racconto. Il 23 agosto sarà ospite del festival Zibba, cantautore ligure vincitore della targa ‘Tenco' e del premio della critica della sezione giovani del Festival di Sanremo, accompagnato dalla sua band, gli Almalibre. Apriranno il concerto ‘Le Idi di Maggio', band eugubina che ha appena pubblicato e distribuito in tutta Italia il suo primo album, Mokajena. Queste due serate hanno l'obiettivo di aggregare sempre più un polo artistico culturale di primaria importanza nel panorama nazionale spettacoli. Per informazioni ulteriori: pagina facebook/gubbiodocfest.