Gal Alta Umbria, contributi per 21 progetti pubblici. Soddisfatte presidente Falaschi e vice Ferracchiato

Gli investimenti

Gal Alta Umbria, contributi per 21 progetti pubblici. Soddisfatte presidente Falaschi e vice Ferracchiato

13.02.2020 - 15:22

0

Dal Gal (Gruppo Azione Locale) dell'Alta Umbria contributi per 21 progetti pubblici. Si tratta di progetti per la riqualificazione del paesaggio, dei borghi e del patrimonio storico-culturale dei Comuni dell’Alta Umbria. I progetti interessano tutti le quindici amministrazioni del territorio per un totale di risorse pubbliche pari a 2.800.000. I due bandi rivolti alle amministrazioni locali hanno mobilitato risorse per circa cinque milioni di euro negli ultimi due anni. Gli interventi interessano sia la riqualificazione dei centri storici dei Comuni più grandi che il recupero dei borghi più piccoli esposti al rischio di spopolamento.

Estremamente soddisfatta la presidente Giuliana Falaschi (ex sindaco di Citerna) e la vice presidente Monia Ferracchiato (sindaco di Fossato di Vico). “Le risorse messe a disposizione dal Gal sono fondamentali per le amministrazioni che trovano sempre maggiori difficoltà ad attivare progetti a causa delle ristrettezze di bilancio. In questa fase, particolarmente complessa da un punto di vista economico, la predisposizione di bandi mirati alla qualificazione degli spazi pubblici o al potenziamento dei servizi ai residenti è fondamentale. Come Gal intendiamo proseguire su questa strada auspicando sempre un maggior sostegno da parte delle autorità comunitarie e regionali che negli ultimi anni hanno compreso appieno l’importanza di forme di programmazione a livello locale come i Gal e le Aree Interne”.

Anche i Consiglieri del Gal che fanno riferimento al settore privato (Catia Mariani, Giancarlo Acciaio e Luigi Bonucci) valutano molto positivamente il risultato dei bandi rivolti alle pubbliche amministrazioni. “Dopo l’esito sorprendente dei bandi rivolti ai settori dell’artigianato e del commercio era importante dare una risposta forte alle esigenze dei Comuni. Nelle prossime settimane è prevista inoltre l’uscita del bando che prevede la promo-commercializzazione dei prodotti agro-alimentari del territorio per il quale è prevista una disponibilità di circa un milione di euro di risorse”

Soddisfatto anche il direttore del Gal, Matteo Montanari: “Un lavoro complesso, ma la collaborazione con le amministrazioni comunali ha consentito il raggiungimento del risultato auspicato. Ora procediamo con l’istruttoria del bando rivolto alle imprese che cercheremo di concludere in tempi rapidissimi”. 

Ma il Gal Alta Umbria guarda già alle sfide che lo attendono nei prossimi mesi. In questo senso sono previsti un incontro con l'assessore regionale alle politiche agricole per discutere insieme le problematiche e gli scenari dell’attuale programmazione, la pubblicazione di bandi rivolti sia al settore pubblico che a quello privato e infine la programmazione e realizzazione delle attività promozionali del territorio per l’annualità 2020.

Per tutte le informazioni relative alle attività del GAL Alta Umbria è possibile contattare gli uffici di Gubbio (0759220034) o Città di Castello (0758522131).

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Raccolte fondi non autorizzate a Spallanzani-S.Camillo di Roma, smascherate dalla Polizia postale

Raccolte fondi non autorizzate a Spallanzani-S.Camillo di Roma, smascherate dalla Polizia postale

(Agenzia Vista) Roma, 05 aprile 2020 Raccolte fondi non autorizzate a Spallanzani-S.Camillo di Roma, smascherate dalla Polizia postale L’emergenza sanitaria in atto nel nostro Paese, sta generando una forte spinta dei cittadini ad effettuare donazioni in favore delle istituzioni maggiormente impegnate, tra cui aziende sanitarie e ospedali. Per questo motivo ed evitare che qualche malintenzionato ...

 
Coronavirus, nuovo appello di De Luca: "A Pasqua state a casa e fate la pastiera anche se sarà una sozzeria"
Pandemia

Coronavirus, nuovo appello di De Luca: "A Pasqua state a casa e fate la pastiera anche se sarà una sozzeria"

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, torna a rivolgersi ai cittadini. Fa ancora raccomandazione via social in un video sull'emergenza Coronavirus e il suo è un appello a restare a casa, a non rilassarsi nella settimana di Pasqua. "A Pasqua state a casa e fate la pastiera anche se sarà una sozzeria. A Pasqua non rilassiamoci, e’ un periodo delicato, rimanete a casa, magari ...

 
Trump: "Prossima settimana la più dura, ci saranno molti morti"

Trump: "Prossima settimana la più dura, ci saranno molti morti"

(Agenzia Vista) Washington, 04 aprile 2020 Trump: "Prossima settimana la più dura, ci saranno molti morti" "La prossima settimana probabilmente sarà quella più dura. Purtroppo ci saranno molti morti, molti meno di quanti non ce ne sarebbero stati senza le misure, ma ci saranno morti". Così il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, nel corso del consueto punto sull'emergenza coronavirus. ...

 
Sirene spiegate e applausi, l'omaggio dei vigili del fuoco agli operatori sanitari a New York

Sirene spiegate e applausi, l'omaggio dei vigili del fuoco agli operatori sanitari a New York

(Agenzia Vista) New York, 04 aprile 2020 Sirene spiegate e applausi, l'omaggio dei vigili del fuoco agli operatori sanitari a New York I vigili del fuoco di New York hanno reso omaggio agli operatori sanitari in prima linea per combattere l'emergenza coronavirus, fermandosi con le sirene spiegate ad applaudire fuori dagli ospedali. Fonte: Twitter Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Ascolti tv, Ciao Darwin: Bonolis vince la sfida di sabato 4 aprile 2020. Battuto Fiorello

Televisione

Ascolti tv, Ciao Darwin: Bonolis vince la sfida di sabato 4 aprile 2020. Battuto Fiorello

Bonolis vince su Fiorello nella sfida televisiva di sabato 4 aprile 2020. Canale 5 e Rai Uno, continuano a darsi battaglia con le repliche. Ciao Darwin batte RaiPlay con un ...

05.04.2020

Stasera in tv, programmi e film di domenica 5 aprile. Bella da morire ultima puntata e Live non è la d'Urso

Televisione

Stasera in tv, programmi e film di domenica 5 aprile. Bella da morire ultima puntata e Live non è la d'Urso

Domenica davanti al piccolo schermo con tante offerte dei canali televisivi, questa del 5 aprile 2020. Tra i programmi tv ecco "Bella da morire" su Rai Uno che è arrivata ...

05.04.2020

Grande Fratello Vip 4, bacio nella Casa a pochi giorni dalla finale. Cosa fa Andrea Denver Video

Reality

Grande Fratello Vip 4, bacio nella Casa a pochi giorni dalla finale. Cosa fa Andrea Denver Video

Conto alla rovescia per la finale del Grande Fratello Vip 4. Il reality di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini terminerà mercoledì 8 aprile e nella Casa siamo agli ultimi ...

05.04.2020