Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La statua di Sant'Antonio dell'artista "Chico" Mancini nell'Orto di Palazzo Fonti

Sabato 5 aprile verrà collocato il dono dei ceraioli Sauro "Civas" Ghirelli e Danilo Fiorucci

Benedetta Pierotti
  • a
  • a
  • a

Nuovo appuntamento di rilievo per la Famiglia dei Santantoniari, in attesa della stagione ceraiola. Sabato 5 aprile alle 18,30 all'interno dell'Orto “Genitori di Sant'Ubaldo” di Palazzo Fonti verrà collocata la statua di Sant'Antonio realizzata dal ceramista eugubino "Chico" Mancini, quale dono alla Famiglia da parte dei ceraioli Santantoniari Sauro "Civas" Ghirelli e Danilo Fiorucci. La statua verrà impreziosita da un basamento di pietra, scolpito da Luca Grilli, secondo Capitano della Festa dei Ceri 2014. Con questa gradita donazione, si completa un percorso importante, iniziato nel 2010 con il restauro dell'Orto di Palazzo Fonti. La collocazione della statua, all'interno della nicchia già esistente, darà al luogo un'identità nuova e tipicamente santantoniara, anche se sempre aperta a tutta la città, grazie ad eventi ed iniziative, con un recupero misurato ed efficace che dallo scorso anno garantisce la fruizione pubblica degli spazi.