Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La Dea bendata ritorna in città, colpo da 20mila euro al "Gratta e vinci"

Il fortunato è stato, nel 2011, tra i vincitori di una quota del "Sei" milionario al Superenalotto. La giocata alla tabaccheria Berettoni

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Altro che Dea bendata, la fortuna evidentemente sembra guardare spesso e volentieri a Gubbio. Ennesima vincita infatti nella città dei Ceri, verificatasi alla tabaccheria Berettoni, in via del Teatro romano, nell'immediata periferia. I 20mila euro del premio sono andati a un cliente abituale dell'attività, con un biglietto del Gratta e Vinci "Mega doppia sfida", ultimo gioco in ordine di tempo approdato nelle ricevitorie. Il numero vincente grattato dall'uomo è stato il 14: il fortunato è stato peraltro tra i vincitori, nel 2011, di una quota del celeberrimo "Sei" milionario al Superenalotto.