Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Muretto di piazza Grande, progetto di massima sicurezza e impatto visivo minimo

Saranno previste reti in carbonio e bracci metallici, lavorati artisticamente tipo ferro battuto

Euro Grilli
  • a
  • a
  • a

Presentazione alla sala consiliare del Comune per il progetto di messa in sicurezza di piazza Grande. Si tratta di un intervento a impatto ambientale quasi zero realizzato con la collaborazione e il controllo della della Sovrintendenza delle Belle Arti, e dovrebbe risolvere un problema che finora non aveva trovato soluzioni: evitare incidenti cadendo dal muretto di piazza Grande. Fuori dal muretto di piazza Grande saranno posizionati bracci di metallo leggerissimo ma resistentissimo (una specie di mensole). Ne saranno applicati 7+2 (di ancoraggio) con speciali piastre (due per ogni arcone). Le piastre saranno ancorate alla parete attraverso perfori e iniezioni di resine speciali e saranno collegati tra loro con reti al carbonio praticamente invisibili. L'impatto visivo delle mensole sarà vicino allo zero. Si vedranno solo bracci metallici finemente e artisticamente lavorati (tipo ferro battuto), con trattamento superficiale neutro (una specie di brunitura) che sosterranno reti al carbonio. Il muretto di piazza Grande sarà anche “monitorato” con dissuasori che potranno essere di tipo sonoro, o con fotocellule, oppure video attraverso il posizionamento di apposite telecamere, e comunque tutti collegati con una rete di controllo per consentire gli interventi del caso in tempi minimi.