Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bocconi avvelenati, muoiono due gatti

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Due gatti morti avvelenati nel giro di 24 ore. E' successo a Collecchie di Nocera Umbra, nella zona delle case popolari e nei due episodi gli animali sono stati trovati agonizzanti, nelle prime ore del mattino, dai loro proprietari. I gattini sono stati sottoposti dal veterinario locale a terapie intensive ma purtroppo non ce l'hanno fatta. A quanto pare sarebbero stati avvelenati con bocconi di carne e metaldeide (fitofarmaco contro le lumache). Nelle ore successive al primo episodio il gruppo cinofilo antiveleno “Balto” di Nocera Umbra ha fatto un sopralluogo nella zona interessata ma non è stato riscontrato nulla. Si sospetta, dunque, che i bocconi avvelenati siano stati lanciati o lasciati vicino agli animali. Il veterinario, come da prassi, ha segnalato quanto accaduto agli organi competenti e secondo quanto riferito la proprietaria di uno dei due gattini avrebbe sporto denuncia presso il comando stazione di Nocera Umbra del corpo forestale dello Stato che ha avviato le indagini.