Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, secondo caso per Costacciaro. Il sindaco Capponi ai cittadini: "Seguite le regole"

Andrea Capponi

Anna Maria Minelli
  • a
  • a
  • a

La Asl1 Umbria nel pomeriggio del 25 marzo ha comunicato ufficialmente all'amministrazione comunale di Costacciaro della presenza di un secondo caso positivo al Covid-19 nel territorio. "Non è assolutamente un caso che desta alcuna preoccupazione dal punto di vista sanitario - ha detto il sindaco Andrea Capponi - in quanto la persona è al proprio domicilio e non presenta alcuna sintomatologia diversa dal normale decorso della malattia. Inoltre è da molti giorni in isolamento presso la propria residenza, insieme alla propria famiglia, in quanto ha seguito scrupolosamente i consigli normativi e comportamentali di contrasto all'epidemia e pertanto, sotto questo punto di vista, la comunità può sentirsi assolutamente tranquilla". Ai direti interssati il sindaco ha inviato un augurio di pronta guarigione e di ritorno alla normalità quanto più rapido possibile. "A tutti i cittadini - ha poi detto Capponi - si ribadisce l'assoluta esigenza di continuare a rispettare le norme e le disposizioni vigenti che sono poste a tutela di tutti noi e che ci consentiranno di superare prima e meglio questo non facile periodo. Si ricorda infine, auspicandone l'utilizzo da parte soprattutto delle fasce di popolazione più deboli, che è stato attivato il servizio di consegne a domicilio con la Protezione civile e che per usufruirne è sufficiente farne richiesta al proprio negoziante di fiducia".