Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Crescita e sostenibilità, GBsoftware ha inaugurato la nuova sede a Montone

Contenuto sponsorizzato

  • a
  • a
  • a

Da giugno è operativa presso Montone la nuova sede della società GBsoftware, specializzata nella realizzazione di software contabili e fiscali per commercialisti, revisori, studi e aziende. La forte crescita dell’azienda, la necessità di riunire le due sedi di Pietralunga e Città di Castello e la capacità di attrarre personale con un’ubicazione strategica sono state tra le principali motivazioni che hanno mosso questo passo. La sede, immersa nella campagna umbra, in un polo industriale dove sono presenti altre grandi realtà nazionali ed internazionali, è stata realizzata con materiali naturali ecocompatibili. A breve verranno installati anche pannelli fotovoltaici.
Tutti gli ambienti sono stati progettati per permettere al personale di lavorare in un ambiente confortevole e produttivo: assorbimento acustico, pulizia e bonifica dell’aria, illuminazione ottimizzata, erogatori d’acqua interni e ampie sale riunioni. Particolare attenzione è stata posta anche agli spazi ricreativi, allestiti per promuovere la socializzazione tra colleghi. Al piano terra è presente, inoltre, un'aula conferenze per organizzare eventi formativi e per ospitare clienti e collaboratori.
Questa nuova location è il coronamento di un percorso iniziato molti anni fa, sicuramente una soddisfazione per la famiglia Bagiacchi che ha creato questa realtà per tutti i lavoratori.
 


Sono molti i punti di forza dell’azienda e dei software.
In primo piano, il rapporto umano e la linea diretta tra GBsoftware e la clientela.
“Come studio - fanno sapere dall’azienda - siamo stati clienti di multinazionali e grandi gruppi e abbiamo vissuto sulla nostra pelle le difficoltà che si creano quando il rapporto con il fornitore di software è ostacolato da intermediari e rivenditori. Con i nostri clienti costruiamo un rapporto tra colleghi e rispettiamo le esigenze e le difficoltà quotidiani degli studi.
Grande attenzione viene posta all’evoluzione del settore. Fatturazione elettronica, controllo di gestione, crisi d’impresa, revisione legale: in un quadro normativo in costante mutazione, l’azienda adegua prontamente i suoi software ad ogni novità introdotta.
Gli studi vengono accompagnati nella loro evoluzione, aiutandoli a non rimanere indietro, a proporre nuovi servizi alla clientela e a guardare al futuro con fiducia. Un altro obiettivo riguarda la riduzione dello stress.
Contabilità, fiscale e lavoro sono materie complesse per natura, sempre soggette a modifiche e aggiornamenti.
Se oltre a queste difficoltà di partenza il professionista si trova anche a gestire gli adempimenti con un gestionale farraginoso, lo stress inevitabilmente diventa maggiore. “Gestire scadenze ravvicinate con strumenti macchinosi - avverte GBsoftware - diventa una combinazione fatale. Proponiamo soluzioni semplici, gestionali pratici e funzionali che permettano al titolare dello studio e al personale di lavorare con più tranquillità e ridurre al minimo la tensione e la pressione nell’ambiente”.
Uno dei nostri principali obiettivi è rimettere al centro il ruolo del professionista e restituirgli il giusto peso: non più un contabile addetto al data entry, ma un esperto del settore che fa la differenza.
Tutti i servizi più avanzati che offriamo, come il cloud, sono stati sviluppati per migliorare sensibilmente l’operato dello studio e stimolare una collaborazione sempre più stretta tra commercialisti, consulenti e aziende, permettendo agli studi e ai loro clienti di lavorare in sinergia in ambienti collaborativi.
Le strutture che ospitano e permettono il funzionamento dei nostri software in cloud rispettano l’ambiente e promuovono la sostenibilità.
Puntiamo sulla riduzione del consumo energetico, l’alimentazione con energia pulita, l’impiego di materiali appositi, garantendo lo spegnimento delle apparecchiature quando non attive e la neutralità carbonica.
Inoltre, grazie alla gestione documentale tutti i documenti scambiati dallo studio con i clienti possono essere digitalizzati evitando sprechi di carta e faldoni da archiviare in ufficio”.
“La notevole riduzione delle operazioni manuali di immissione dati consente - spiegano da GBsoftware - di dedicare più tempo e attenzione alla consulenza”.
Gli automatismi sono snelli ed efficaci dopo anni di sviluppo e testing interno e in collaborazione con clienti (commercialisti e consulenti) che si prestano volontariamente a valutare le nuove applicazioni sin dalla loro versione preliminare fornendo con l’occasione consigli e indicazioni.

Guido e Fiorella Bagiacchi hanno lanciato l'idea del 2004
GBsoftware nasce come software house nel 2004 a Pietralunga dall’iniziativa del dottore commercialista Guido Bagiacchi, titolare di uno studio commerciale dal 1977, e della moglie Fiorella Migliorati, responsabile di un centro elaborazione dati contabili, fiscali e paghe dal 1997. Due professionisti, quindi, stanchi delle ingessature, del servizio di assistenza e dei costi dei software gestionali blasonati e leader del mercato di riferimento. Stimolati dalla passione per l’informatica e l’automazione e sfruttando l’esperienza quotidiana come laboratorio per la creazione di una piattaforma mai vista prima, il sogno prende corpo ed il gestionale per commercialisti INTEGRATO GB diventa realtà, a compimento di un viaggio lungo più di 40 anni. GBsoftware oggi è una software house affermata nel panorama nazionale, che compete con i grandi colossi senza dover rinunciare ai propri tratti distintivi, vantando dei programmi apprezzati indistintamente da commercialisti, cdl, revisori legali e ced. Nel corso degli anni tutti i membri della famiglia Bagiacchi hanno dato il proprio contributo nella direzione di GBsoftware e dello studio. Ad oggi l’azienda presenta un organico di 60 persone, con un'età media inferiore ai 33 anni, dati che sono destinati a crescere.

 

 

Il lavoro di squadra come motore trainante

“Il nostro team non è solo un insieme di competenze, ma un gruppo di persone che si identifica nei valori societari e collabora al successo dell’azienda. La dedizione e la passione di tutto il personale che lavora o collabora con noi, a cui va un plauso, ci permette di far fronte con successo alla costante evoluzione normativa e tecnologica. Siamo una realtà in espansione: la nostra attuale e futura crescita, unita alla dinamicità del settore informatico e al mercato in cui operiamo, ci richiede un continuo inserimento in azienda di figure altamente qualificate che condividono la nostra missione e possono dare un contributo importante”. Così raccontano da GBsoftware. Principalmente le aziende che sviluppano software per studi sono collocate nel nord Italia. GBsoftware, quindi, rappresenta un “unicum” nel centro Italia e in particolare nel territorio umbro e si sta affermando come un punto di attrazione per molte figure professionali.
La posizione geografica vicino alla E45, facilmente raggiungibile da Perugia, Assisi, Bastia Umbra e dai Comuni vicini (Città di Castello, Umbertide, Gubbio) punta ad agevolare il reperimento di nuove risorse. 

 

 

Il rapporto diretto online con ciascun cliente

Sin dalle sue origini GBsoftware basa i propri rapporti con la clientela su di una comunicazione on line e telefonica. In questo senso, la software house umbra è stata anticipatrice dei tempi, adottando questa strategia quando non era ancora così comune.
 “Adottiamo una politica “no more cost”, cioè “nessun costo in più”, che punta ad ottimizzare quelle voci di spesa che non incidono sulla bontà del prodotto”, spiega l’azienda. La scelta di una filiera completamente on line e l’assenza di altri attori nel rapporto con i clienti (come rivenditori, negozi fisici o agenti di zona) ci permette di disporre di maggiori risorse da investire nello sviluppo e nell’assistenza dei software, di relazionarci in modo personale con ciascun cliente tramite canali più immediati e di mantenere contenuti i costi delle licenze”, conclude la società.