Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni: San Valentino tra religione, Terre di San Valentino, Cioccolentino e Lorenzo Rinaldi di X Factor

Il rendering delle videoproiezioni e Lorenzo Rinaldi

Giorgio Palenga
  • a
  • a
  • a

San Valentino 2020 ormai bussa alla porta, anzi il programma religioso è già cominciato. La prima iniziativa ha visto interrogarsi esperti e cittadini, sabato 1 febbraio 2020, al museo diocesano di Terni, sui cambiamenti delle relazioni intrafamiliari. I momenti religiosi più partecipati inizieranno dal prossimo weekend. Sabato sera, 8 febbraio 2020, la fiaccolata-pellegrinaggio dalla basilica al duomo per accompagnare il trasferimento dell'urna del patrono fino alla cattedrale. Domenica 9, quindi, il vescovo, Giuseppe Piemontese, celebrerà sempre al duomo il solenne Pontificale, al termine del quale le spoglie del santo dell'amore faranno il percorso inverso, rientrando in basilica. Suggestiva, durante il Pontificale, sarà l'offerta dei ceri dai parrocci delle chiese cittadine. Il sindaco, poi, accenderà la lampada votiva e pronuncerà l'atto di affidamento della città a San Valentino. Il 14 febbraio 2020, invece, concelebrazione in basilica col vescovo, mentre domenica 16 i “promessi sposi” che convoleranno a nozze entro il 2020 si scambieranno la “promessa”, nella festa loro dedicata, ancora in basilica. Le domeniche 23 e 1° marzo 2020, infine, San Valentino benedirà le coppie che celebreranno, rispettivamente, le nozze d'argento e d'oro. Quanto al programma, per così dire, “laico”, il cartellone di “Terre di San Valentino” è organizzato dall'associazione “Città da vivere”, insieme a Camera di Commercio, Fondazione Carit e Comune di Terni. L'obiettivo è, se possibile, migliorare le 90 mila presenze dell'anno scorso, facendo leva sui “Villaggi del Gusto”, con cooking live show, pasticceria, cioccolato ed enogastronomia, ma anche su musica e spettacoli. Grande protagonista sarà il pampepato (LEGGI DEL PAMPEPATO TERNANO) e tornerà Cioccolentino, con la cioccolata a farla da padrona in tutte le sue declinazioni. Dopo il successo di Natale, torneranno le videoproiezioni su palazzo Spada, stavolta sul tema dell'amore. Il 14 febbraio 2020, infine, grande attesa per il concerto di Lorenzo Rinaldi, il 20enne ternano finalista di X Factor (ore 18, piazza della Repubblica). (LEGGI LA STORIA DI LORENZO). Prima e insieme a lui la giovane band dei Mog4no. Ternani pure loro.