Verso la Settimana Santa

Verso la Settimana Santa

08.04.2014 - 10:11

1
Siamo ormai prossimi alla Settimana Santa, momento culminante della Quaresima. Un tempo che non deve essere vissuto nella tristezza o nella paura. Infatti non ha nulla a che vedere con i sentimenti negativi, quanto piuttosto un tempo da consumare nella preghiera sincera e accorata, perché ci apra alla speranza di un cambiamento in bene, visto che, come vanno le cose, la speranza in Dio è l'ultima a morire. L’amore del Signore, sempre ricchissimo verso le creature, richiama alla conversione, ad un ritorno deciso verso di Lui che è la via per la gioia piena. Siamo chiamati ad allontanarci dal peccato, capace solo di produrre danni alla nostra vita, alle nostre relazioni, alla nostra convivenza. Sono convinto che se tante, troppe cose non trovano il verso giusto, dalle situazioni in casa, al lavoro, alle programmazioni anche grandi e importanti nel nostro Paese, sotto sotto c'è tanta istigazione al peccato! Perché non disporci, invece, a ricevere quell'ondata di misericordia che trasforma ogni cosa amara in dolce? Quando si è nei peccati, come scelta di vita e non a causa di sole fragilità umane, la realtà viene confusa e falsificata e le percezioni, stravolte, indirizzano verso continui errori che producono ulteriori distorsioni. Nella condizione di peccato, quel che sembra, non è quel che è vero. E' la verità che ci fa liberi, che illumina ogni cosa per non rimanere ingarbugliati nelle apparenze ingannevoli e ci salva dalla condizione di schiavitù e di morte. La verità è Gesù Cristo! Lasciatemi passare quest'annuncio! Dio vuole la comunione piena tra e con le creature, per questo c'invita alla conversione, a decidere di allontanarci dalla scelta del peccato ostinato che rompe ogni comunione. È questo il momento favorevole per confermare le nostre decisioni verso il bene, verso Dio. È questo il tempo della preparazione all'evento per eccellenza, cioè la Pasqua di resurrezione. Non c'è definizione più grande di questa che Gesù ha fatto parlando di sé: "Io sono la resurrezione e la vita!" E' enorme la speranza che scaturisce da questa affermazione e che interessa non solo il nostro destino finale, ma anche la rinascita alle tante sofferenze e morti di ogni giorno della nostra vita. Vogliamo arrivare alla festa con la giusta disposizione del cuore? Impegniamoci a non far cadere nello spreco tanta grazia, a non sciupare la possibilità unica e a non disprezzare tanta bontà da parte di Dio per noi. Lasciamoci dunque condurre dalle tappe della prossima settimana santa e rispolveriamo la nostra vocazione alla santità, non può farci che bene. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Cele77

    09 Aprile 2014 - 01:01

    Molto belli gli articoli settimanali di frate Antonio Maria! Un aiuto alla meditazione, all'introspezione ed alla ricerca del senso più vero e profondo della vita..tutto sostenuto da una carica di positività che è di grande aiuto nell'interpretazione del vissuto quotidiano alla luce del Vangelo. ..un grazie di cuore a frate Antonio e a chi ha scelto di inserire questa rubrica curata da lui

    Report

    Rispondi

Più letti oggi

Mediagallery

Renzi alla Leopolda cita Aldo Moro e chiude sulle note di Tommaso Paradiso: "Non avere paura"

Renzi alla Leopolda cita Aldo Moro e chiude sulle note di Tommaso Paradiso: "Non avere paura"

(Agenzia Vista) Firenze, 20 ottobre 2019 Renzi alla Leopolda cita Aldo Moro e chiude sulle note di Tommaso Paradiso: "Non avere paura" Matteo Renzi interviene sul palco della Leopolda 10: "Se vogliamo essere presenti, diceva Aldo Moro, dobbiamo essere per le cose che nascono anche se hanno contorni incerti, e non per le cose che muoiono, anche se vistose e in apparenza utilissime" Fonte: Agenzia ...

 
Di Maio e l'inglese, prova superata

Di Maio e l'inglese, prova superata

(Agenzia Vista) Washington, 20 ottobre 2019 Di Maio e l'inglese, prova superata Il ministro degli Esteri, Luigi di Maio, a Washington interviene in inglese al convegno 'Un futuro comune: Stati Uniti e Italia', organizzato dal Consiglio per le relazioni tra Italia e Stati Uniti / fonte FB. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Sculture a tema, le quattro opere  realizzate

Eurochocolate

Sculture a tema, le quattro opere realizzate

Un grande grifo con un bottone tra gli artigli è la monumentale scultura realizzata da Stefano Chiacchella. Un bottone che diventa rosone nell’opera di Massimo Arzilli o che ...

20.10.2019

Traffico rivoluzionatoper don Matteo

Spoleto

Traffico rivoluzionato
per don Matteo

Ultime due settimane di permanenza a Spoleto per il cast di Don Matteo 12. Le riprese nella città del Festival, che in questi giorni di metà ottobre sta ospitando numerosi ...

19.10.2019

Lorenzo Rinaldi ai "live": il sogno continua

su sky

Il ternano Lorenzo Rinaldi ai "live" di X Factor

Lorenzo Rinaldi, il 19enne ternano in lizza a X Factor, il talent più popolare della tv italiana, su Sky, è tra i 12 finalisti. Il giudice della sua categoria, Malika Ayane, ...

18.10.2019