Giovani, educate gli adulti!

Giovani, educate gli adulti!

04.02.2014 - 15:03

0
Guardando i giovani, spesso, si sente dire: "La speranza del nostro futuro!", poi sovente, segue una smorfia di preoccupazione, quasi a voler aggiungere: "Certo che non stiamo messi proprio bene!", e poi si continua: "Ai tempi nostri era tutto diverso! C'era più responsabilità, si diventava adulti prima, c'era molta più serietà e si accettava il sacrificio, mentre ora questi ragazzi sono dei viziati e mollaccioni!". Li si giudica anche per mancanza di preparazione specifica e di cultura generale. A questi commenti vorrei denunciare un atteggiamento vigliacco, perché i giovani sono anche il frutto di quello che offre e propina il mondo adulto, e se c'è qualcuno che vizia e non fa crescere, sono proprio quei genitori distratti e occupati in altro, piuttosto che essere attenti ad educare i propri figli e a far uscire fuori il meglio del loro potenziale. Adulti occupati in edonismie antagonismi, poco testimoni di valori autentici e scoraggianti verso ciò che davvero conta nella vita. L'aspetto paterno e materno, diviso per ruolo dalla natura, sembra omologato, tutti fanno tutto e dunque nessuno fa niente per dare un'impronta profonda e significativa all'essere di chi si sviluppa. La classe docente viene accusata e denigrata in continuazione proprio dai genitori, indebolendone l'autorevolezza e il mandato pedagogico e missionario, facendo perdere loro credibilità e rendendo così difficile la collaborazione all'edificazione di personalità strutturate, mentre gli organismi ecclesiali continuano ad essere sotto schiaffo se propongono il rispetto per una vitamoralmente integra. Ci s'impegna tanto per i "diritti degli animali" (ben vengano!) e si pone poca attenzione al fenomeno dei bambini abbandonati nei cassonetti… Le caste e le lobbie stanno diventando peggio delle associazioni a delinquere, perché mentre favoriscono solo i loro interessi, rimangono indifferenti di fronte alla gente chemuore di fame. I modelli che dalla Tv vengono presentati ai giovani sono fittizi ed effimeri, e i nostri ragazzi, subendone il fascino, cadono in un inganno che procura traumi su traumi. Non sono negativo o distruttivo, sono invece indignato verso coloro che "sparano" sui giovani e poi si stupiscono se questi "muoiono". Non sottovalutiamo, inoltre, che tanti ragazzi ricchi di talento e pronti a collaborare nella società e nel mondo del lavoro, sono costretti o preferiscono andare all' estero, per non vedere infrangere i loro sogni e, perché trovano più chance per realizzare le loro aspirazioni. Ma, quando ci accorgeremo di essere una grande nazione (potenziale) e che urge un'organizzazione seria e rispettosa che comporti per tutti un buon vivere? Se davvero il cosiddetto mondo "adulto e maturo" continua a non sapersi regolare e comportare, se persisterà anche solo per poco questa male strutturazione, allora la speranza del nostro futuro è che i giovani educhino gli adulti. Ho molta fiducia nel mondo giovanile e mi auguro con tutto il cuore che prendano presto più iniziativa per contrastare le tante, ormai troppe, malefatte del mondo adulto. C'è bisogno di redenzione e purificazione, e di ricostruire dalle macerie. La sofferenza, il dolore e la morte non hanno l'ultima parola, poggiamo la nostra speranza su chiama davvero, incondizionatamente, e tutti in eguale misura. Lasciamoci aiutare da chi sa guidare e illuminare il cammino, lasciamo spazio all'Eterno, perché invada il nostro mondo e lo guarisca. Giovani, facciamo risuonare il fascino delle parole: "Non abbiate paura, aprite le porte aCristo!"

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Un video clip per "L'avvelenata" di Francesco Guccini

Un video clip per "L'avvelenata" di Francesco Guccini

Milano, 14 ott. (askanews) - Nessuna delle poetiche e bellissime canzoni di Francesco Guccini ha un video clip ufficiale, ma ora "L'avvelenata" celebre brano del maestro di Modena, ne ha uno, diretto da Stefano Salvati. Il famoso registra racconta come è nata l'idea di questo video realizzato nell'ambito del ciclo "Capolavori Immaginati" del festival del video clip "IMAGinACTION". "Abbiamo preso ...

 
Spagna, condanne da 9 a 13 anni per gli indipendentisti catalani

Spagna, condanne da 9 a 13 anni per gli indipendentisti catalani

Madrid, 14 ott. (askanews) - Una sentenza con pene di prigione dure - da 9 a 13 anni di carcere - per nove dei 12 leader indipendentisti catalani, accusati di "sedizione" oltre che di altri reati fra cui la malversazione e la "disobbedienza", per aver organizzato il referendum sull'indipendenza della Catalogna del 1 ottobre 2017, dichiarato incostituzionale da Madrid. Il verdetto del Tribunale ...

 
L'aeroporto di Barcellona paralizzato da proteste indipendentisti

L'aeroporto di Barcellona paralizzato da proteste indipendentisti

Barcellona, 14 ott. (askanews) - Dal primo pomeriggio migliaia di persone hanno bloccato l'aeroporto di Barcellona per protestare contro la condanna di 12 leader indipendentisti catalani - di cui nove con pene di prigione da 9 a 13 anni. Migliaia di persone sono entrate nel terminal 1 dello scalo di El Prat, molti altri sono rimasti all'esterno al grido di "libertà" e "indipendenza". L'aeroporto ...

 
Gigi D'Alessio torna con tanti duetti e sorprese in "Noi due"

Gigi D'Alessio torna con tanti duetti e sorprese in "Noi due"

Milano, 14 ott. (askanews) - Ogni traccia è musicalmente diversa dall'altra ma con lo stile inconfondibile di Gigi D'Alessio che esce con "Noi due", il nuovo disco in contemporanea con il singolo "L'Ammore", il duetto con Fiorella Mannoia tratto dall'album. "In questo album ci sono tante diverse sonorità ma soprattutto si troverà una matrice forte che sono le canzoni, metà sono in italiano e metà ...

 
Lorenzo, un ternano incanta X Factor

IL SOGNO

Lorenzo Rinaldi, un ternano incanta X Factor

di Giorgio Palenga Malika Ayane, giudice della sua categoria (under uomini), ai boot camp che hanno sancito il passaggio di Lorenzo Rinaldi al turno successivo di X Factor, ...

13.10.2019

Lenny Kravitz a Uj, biglietti a partire da 65 euro

Perugia

Lenny Kravitz a Uj, biglietti a partire da 65 euro

Sulla scia di un trionfale World Tour di 2 anni, Lenny Kravitz torna di nuovo on the road con “Here to Love” Tour 2020 e il 10 luglio sarà a Perugia, a Umbria jazz, all'arena ...

11.10.2019

Eurochocolate attacca bottone e distribuisce "santini"

Perugia

Eurochocolate distribuisce "santini"

Ampio sfogo alla fantasia per il claim Attacca bottone dell nuova edizione di Eurochocolate a Perugia dal 18 al 27 ottobre. La kermess del cioccolato è stata presentata ...

11.10.2019