Meno soldi? Facciamoci altri regali

Meno soldi? Facciamoci altri regali

26.12.2013 - 17:47

0
Lasciatemi fantasticare… certo, il governo ha perso una grande occasione per restituire un po’ di pace e respiro agli italiani! Non so quanto sia impossibile esentare tutti dal pagare le tasse per un mese però immagino che se un simile gesto fosse fatto, ne verrebbe un gran beneficio che si distribuirebbe su tanti aspetti della nostra vita comune. Intanto, il far risparmiare le spese per imposte avrebbe creato un’euforia e una gioia indescrivibile, facendo alzare l'umore della gente, e di questi tempi, avrebbe risanato un pò la qualità della convivenza tra le persone (immagino che molte Istituzioni ne avrebbero beneficiato, spero anzi che vadano alla ricerca di una aggregazione serena tra tutti); in più, i soldi non spesi per tasse sarebbero stati rimessi in circolo, soldi che nel mese di dicembre hanno una destinazione precisa tra regali e pensieri solidali. Mettere in giro denaro da spendere avrebbe voluto dire far risvegliare una serie di attività commerciali, che sono parte del motore centrale di una economia di paese, oltre a procurare lavori stagionali (almeno quelli!). Non è una critica gratuita e incompetente al Governo, è una riflessione esistenziale, sgorgata da tanta amarezza che si riscontra nell’ascoltare sfoghi di gente che non può permettersi di fare un regalo a Natale, a causa del fatto che non avanza nulla nelle loro tasche da poter spendere in pensierini, come erano abituati a fare. Ora però pongo una domanda: come mai c’è l’abitudine di scambiarsi i regali a Natale? A me piace ricondurre tutto al fare memoria del più bello e grande regalo che, nella storia, l’umanità abbia ricevuto: Gesù Bambino, salvatore, luce e pace del mondo! Ci si regala qualcosa per ricordare la gratuità dell’azione di Dio a beneficio dell’uomo che ritroverà, per mezzo di Gesù, il cielo spalancato alla comunione con Lui. Sì, cielo e terra si toccano con la nascita di Gesù. E’ Natale! E’ Natale per noi! Ma visto che purtroppo non possiamo farci regali materiali (negozi vuoti come poche volte), possiamo concentrarci su un altro genere di regali, più somiglianti a quelli che ci ha portato e ci porta Gesù, quali la tenerezza, la dolcezza, il sorriso, la gioia, il perdono, la pace, la semplicità e simili. Sì, non perdiamo l’occasione per fare festa, finalmente, in modo diverso, scoprendo i valori più autentici delle festività natalizie, valori che fanno tutti riferimento all’amore di Dio per noi. Tanto ci ha amato, infatti, da mandare il Suo unico Figlio, che entra nella storia per mezzo di una di noi, Maria di Nazareth! Lei è l’onore del genere umano! Auguri a tutti, auguri sinceri! Il prossimo futuro possa riservare ad ognuno tanta, ma tanta gioia in più!

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Mediagallery

Renzi alla Leopolda cita Aldo Moro e chiude sulle note di Tommaso Paradiso: "Non avere paura"

Renzi alla Leopolda cita Aldo Moro e chiude sulle note di Tommaso Paradiso: "Non avere paura"

(Agenzia Vista) Firenze, 20 ottobre 2019 Renzi alla Leopolda cita Aldo Moro e chiude sulle note di Tommaso Paradiso: "Non avere paura" Matteo Renzi interviene sul palco della Leopolda 10: "Se vogliamo essere presenti, diceva Aldo Moro, dobbiamo essere per le cose che nascono anche se hanno contorni incerti, e non per le cose che muoiono, anche se vistose e in apparenza utilissime" Fonte: Agenzia ...

 
Di Maio e l'inglese, prova superata

Di Maio e l'inglese, prova superata

(Agenzia Vista) Washington, 20 ottobre 2019 Di Maio e l'inglese, prova superata Il ministro degli Esteri, Luigi di Maio, a Washington interviene in inglese al convegno 'Un futuro comune: Stati Uniti e Italia', organizzato dal Consiglio per le relazioni tra Italia e Stati Uniti / fonte FB. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Sculture a tema, le quattro opere  realizzate

Eurochocolate

Sculture a tema, le quattro opere realizzate

Un grande grifo con un bottone tra gli artigli è la monumentale scultura realizzata da Stefano Chiacchella. Un bottone che diventa rosone nell’opera di Massimo Arzilli o che ...

20.10.2019

Traffico rivoluzionatoper don Matteo

Spoleto

Traffico rivoluzionato
per don Matteo

Ultime due settimane di permanenza a Spoleto per il cast di Don Matteo 12. Le riprese nella città del Festival, che in questi giorni di metà ottobre sta ospitando numerosi ...

19.10.2019

Lorenzo Rinaldi ai "live": il sogno continua

su sky

Il ternano Lorenzo Rinaldi ai "live" di X Factor

Lorenzo Rinaldi, il 19enne ternano in lizza a X Factor, il talent più popolare della tv italiana, su Sky, è tra i 12 finalisti. Il giudice della sua categoria, Malika Ayane, ...

18.10.2019