Ma dove stiamo andando?

Ma dove stiamo andando?

19.11.2013 - 15:38

0
Una volta, parlando a un gruppo di giovani, domandai: "cosa vi fa stare bene?" Dopo qualche secondo di silenzio, prese a parlare uno di loro e mi disse: "a me piace tanto andare in barca a vela! Ogni volta che mi è possibile prendo il largo fino al punto che mi impedisce di vedere l'orizzonte. In mare aperto, immerso in un grande silenzio, stimolato solo dal leggero vento che soffia sulle vele e dal naturale sbattere dell'acqua sulla barca, provo una piacevolissima sensazione, quasi mi dimentico delle difficoltà di ogni giorno e riesco a raggiungere un grande senso di serenità. Il contatto con la natura in quel momento mi basta e vorrei che, se fosse possibile, quel tempo non terminasse mai". Rimasi colpito positivamente da come il giovane aveva rappresentato ciò che lo faceva stare bene e gli feci questa domanda: "se una volta che tu fossi in mare aperto, ti venisse tolta la bussola e la barca facesse quattro giri attorno a se stessa, senza poter più riconoscere dove si trova terra, sprovvisto delle coordinate offerte dalla bussola, che sensazione proveresti?" Quasi simultaneamente il gruppo riconobbe essere una circostanza di panico. Presero a dire, con il giovane d'accordo con loro, che una situazione del genere sarebbe angosciante, infatti ogni metro di mare percorso, viaggiando senza bussola e senza sapere da che parte si trova l'approdo, vorrebbe dire correre il rischio di allontanarsi sempre di più dalla meta. Inoltre sarebbe estremamente difficile accettare di compiere degli sforzi per viaggiare, se malauguratamente si procedesse dove non si sa. Ecco dunque che aggiunsi: "allora dobbiamo riconoscere che, oggettivamente, non è il viaggio in barca a vela, pur se compiuto in condizioni di sicurezza nel mare aperto che fa stare bene, quanto piuttosto il percorrere tale viaggio e vivere tale esperienza sapendo dove si va!" È una metafora con l'esistenza che i giovani hanno immediatamente colto e si sono chiesti se in effetti gli sforzi compiuti nella lotta della loro vita sono giustificati e aiutati da un senso della meta. Si corre davvero il rischio di puntare solo su soddisfazioni effimere, da consumare in fretta, senza essere certi che si costruisce per giungere ad un risultato. Questo, purtroppo, è un aspetto sottovalutato, infatti se si lotta senza saperne il perché, non è certo detto che la sera si vada a letto sereni e felici. Non basta tentare di arrivare ad un punto, è necessario conoscere anche il come e il perché si vuole arrivare a quel punto. Come vai? Perché vai? Dove vai? La mia bussola si chiama Gesù, e la tua? 

Antonio Tofanelli - Frate minore cappuccino

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Scuola, Azzolina: "A settembre si torna in classe". Caos precari

Scuola, Azzolina: "A settembre si torna in classe". Caos precari

Roma, 26 mag. (askanews) - "A settembre si torna in classe, si torna tra i banchi, come è giusto che sia". La conferma arriva dal ministro dell'Istruzione, Lucia Azzolina che ha anche annunciato che il Comitato tecnico scientifico risponderà a una serie di domande e studierà insieme al ministero le linee guida per il rientro in Aula. Intanto, dopo l'accordo raggiunto nella notte in governo ...

 
Open Arms, al via riunione Giunta immunità su processo a Salvini

Open Arms, al via riunione Giunta immunità su processo a Salvini

(Agenzia Vista) Roma, 26 maggio 2020 Open Arms, al via riunione Giunta immunità su processo a Salvini Riunita nella Sala Koch del Senato la Giunta per le elezioni e le immunità per votare sulla richiesta dei magistrati siciliani di rinviare a giudizio il leader della Lega ed ex ministro dell'Interno, Matteo Salvini, per la vicenda della nave Open Arms Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
‘Ndrangheta, Operazione “Cemetery Boss”. Le mani della cosca sul cimitero, arrestate 10 persone

‘Ndrangheta, Operazione “Cemetery Boss”. Le mani della cosca sul cimitero, arrestate 10 persone

(Agenzia Vista) Calabria, 26 maggio 2020 ‘Ndrangheta, Operazione “Cemetery Boss”. Le mani della cosca sul cimitero, arrestate 10 persone La Polizia di Stato, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, ha eseguito 10 ordinanze di custodia cautelare – 9 in carcere e 1 agli arresti domiciliari - nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti affiliati alle cosche Rosmini e ...

 
A Trento smantellata banda dedita al furto di capi griffati per un valore di 130.000 euro

A Trento smantellata banda dedita al furto di capi griffati per un valore di 130.000 euro

(Agenzia Vista) Trento, 26 maggio 2020 A Trento smantellata banda dedita al furto di capi griffati per un valore di 130.000 euro La Polizia di Stato di Trento, in collaborazione con la polizia rumena, e coordinata dalla Procura della Repubblica del capoluogo trentino, ha arrestato 7 soggetti, di cui quattro domiciliati in Romania e destinatari di mandato di arresto europeo, tutti originari di ...

 
Eleonora Daniele è diventata mamma: è nata Carlotta, l’annuncio di Mara Venier su Instagram

Fiocco rosa

Eleonora Daniele è diventata mamma: è nata Carlotta, l’annuncio di Mara Venier su Instagram

E' nata la figlia di Eleonora Daniele. La conduttrice ha dato alla luce la piccola Carlotta in una clinica romana. La notizia è arrivata dalla sua collega, nonché grande ...

26.05.2020

Stasera in tv martedì 26 maggio, programmi e film: La cattedrale del mare, il Commissario Montalbano e Le Iene

Televisione

Stasera in tv martedì 26 maggio, programmi e film: La cattedrale del mare, il Commissario Montalbano e Le Iene

Programmi e film di stasera, martedì 26 maggio 2020. E' prevista un'altra puntata de "Il commissario Montalbano" su Rai Uno e "Le Iene Show" su Italia Uno. Su Rai 2 ecco il ...

26.05.2020

Sara Tommasi, nuova svolta. Il manager annuncia il progetto dell'estate 2020: "La sua rinascita"

Spettacolo

Sara Tommasi, nuova svolta. Il manager annuncia il progetto dell'estate 2020: "La sua rinascita"

Nuova svolta professionale per Sara Tommasi che registra un brano dance, di musica elettronica, che si intitola "Vis a Vis" con i Luci da Labbra e, un intervento, di Sciarra. ...

26.05.2020