Il sole può tornare a splendere

FORZA E CORAGGIO

Nella mente del campione

25.07.2017 - 07:05

0

La scorsa settimana, nella splendida cornice del circolo di tennis di via Bonfigli a Perugia, è andato in scena l'annuale torneo challenger. Molti i partecipanti che si sono dati battaglia.Noi, essendo stati invitati, abbiamo avuto la possibilità di scambiare due parole con molti giocatori, tutti estremamente disponibili nei nostri confronti.
Una delle chiacchierate più piacevoli l'abbiamo avuta con l'ex vincitore degli Australian Open (categoria doppio!) Simone Bolelli.
Una gradevole conversazione che ci ha permesso di conoscere meglio l'ex numero 36 del mondo.
Lo troviamo che riposa nella player lounge, sopraelevata rispetto al circolo, probabilmente intento a contemplare la bellezza del luogo.
Ci avviciniamo e gli chiediamo cosa ne pensa della nostra città e del torneo. In tanti anni è la prima volta che viene a Perugia, ma dice di esserne rimasto piacevolmente sorpreso: "è tutto molto ben organizzato, la gente è molto simpatica, e poi la location è meravigliosa, credo sia stato fatto un gran lavoro. In più ci sono anche molti giocatori di alto livello".
Simone non è qui per giocare il torneo, "sento ancora qualche problema al ginocchio, sono qui solo per allenarmi", ma ha comunque accettato l'invito dell'organizzazione per passare qualche giorno in zona e rimanere anche nel circolo a giocare con i ragazzini: "mi fa piacere dare una mano e stare con i più giovani".
Spaziamo su vari argomenti, parlando anche in generale del mondo Atp (Association of Tennis Professionals), con il quale dice di trovarsi molto in linea ultimamente: "credo stiano facendo un ottimo lavoro, hanno preso delle buone decisioni, ci sono sempre i giocatori di vertice che fanno la differenza anche a livello decisionale, penso comunque che ogni anno provino a inventarsi qualcosa di nuovo per far espandere il prodotto Atp".
Mentre parliamo ci passa davanti Corrado Barazzutti, attuale coach di Coppa Davis ed ex storico giocatore italiano, e il discorso devia sulla crescita di una nuova generazione di tennisti italiani: "io penso che in questo momento, per quanto riguarda la Coppa Davis, non ci sia ancora spazio per un ricambio. Prima o poi però dovrà avvenire, già ultimamente stiamo provando a fare giocare ogni tanto qualcun altro, per evitare di dover poi fare un cambio drastico".
Ritorniamo poi a parlare dei suoi problemi fisici e ampliamo il discorso un po' più a tutto il tennis in generale: "è importante stare bene fisicamente.
Non mi sento malissimo, è che ho passato due settimane sull'erba dopo che non ci giocavo da due anni, in questo modo è dura.
Però credo che a questo livello, per quanto giochiamo e viaggiamo, non avere mai qualche fastidio fisico sia impossibile… almeno per me!"
Lo sport professionistico richiede sacrificio, resistenza e tanta passione.
Questi ragazzi lo sanno e la cultura sportiva che si respira intorno a questi campi è coinvolgente. In bocca al lupo ragazzi del tennis e grazie per il vostro immancabile stile.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Trump: "Terminiamo nostre relazioni con Oms"

Trump: "Terminiamo nostre relazioni con Oms"

(Agenzia Vista) Washington, 29 maggio 2020 Trump: "Terminiamo nostre relazioni con Oms" "La Cina ha controllo totale sull’Oms nonostante paghino 40min di dollari l’anno mentre gli Usa pagano attorno 450mln di dollari all’anno. Poiché hanno fallito nel fare le riforme necessarie e richieste oggi terminiamo le nostre relazioni con l’Oms dirigendo quei fondi verso altre organizzazioni.” Lo ha detto ...

 
Caso George Floyd, arrestato il poliziotto che l'ha immobilizzato. Ancora proteste in tutti gli Stati Uniti
USA

Caso George Floyd, arrestato il poliziotto che l'ha immobilizzato. Ancora proteste in tutti gli Stati Uniti

È stato arrestato il poliziotto Derek Chauvin, che a Minneapolis ha immobilizzato a terra George Floyd schiacciandogli un ginocchio sul collo, finché l’uomo è morto. Lo ha fatto sapere il commissario alla Sicurezza pubblica del Minnesota, John Harrington. L’arresto arriva dopo tre notti di violente proteste, che si stanno diffondendo in varie città del Paese (video AskaNews) compreso l'assalto a ...

 
Ai Mercati di Traiano spettacolo di luci per l'Azerbaigian

Ai Mercati di Traiano spettacolo di luci per l'Azerbaigian

Roma, 29 mag. (askanews) - Sono distanti più di 3mila chilometri, ma Roma e Baku non sono mai state così vicine come il 28 maggio. La data in cui la Repubblica Democratica dell'Azerbaigian ha festeggiato il 102esimo anniversario della sua fondazione. Per l 'occasione i Mercati di Traiano ai Fori Imperiali sono stati illuminati con i colori della bandiera dell'Azerbaigian. Un magnifico spettacolo ...

 
La "Rivoluzione gentile" nella biografia di Renzo Arbore

La "Rivoluzione gentile" nella biografia di Renzo Arbore

Roma, 29 mag. (askanews) - Arriva in libreria "Renzo Arbore e la rivoluzione gentile", la biografia ufficiale dello showman foggiano che da oltre mezzo secolo regala sorrisi e allegria agli italiani di tutte le età. Il libro, scritto dal giornalista palermitano Vassily Sortino, ripercorre la carriera di Arbore nelle sue mille sfaccettature. E' più di una biografia ufficiale spiega l'autore. "In ...

 
Hollywood, è morto Anthony James: interpretò il cattivo in due film da Oscar

CINEMA

Hollywood, è morto Anthony James: interpretò il cattivo in due film da Oscar

L’attore statunitense Anthony James, interprete di tipi squallidi e minacciosi in film come «La calda notte dell’ispettore Tibbs», «Gli spietati» e «Lo straniero senza nome», ...

29.05.2020

Uomini e Donne, Nicola (Sirius) non risponde alle telefonate di Gemma. Lei: "Ha una simpatia per Valentina"

Gemma Galgani

TELEVISIONE

Uomini e Donne, Sirius non risponde a Gemma. Lei: "Ha una simpatia per Valentina"

Nella puntata di venerdì 28 maggio di Uomini e Donne, la storica trasmissione del pomeriggio di Canale 5 ideata e condotta da Maria De Filippi, Gemma Galgani inizia ad aver ...

29.05.2020

Stasera in tv 29 maggio il film "La verità negata" su Rai Movie in prima serata

TELEVISIONE

Stasera in tv 29 maggio il film "La verità negata" su Rai Movie in prima serata

Stasera in tv 29 maggio il film "La verità negata" (Rai Movie ore 21,10). La trama: nel 1996 il saggista britannico negazionista ed esperto di Adolf Hitler David Irving ...

29.05.2020