Il sole può tornare a splendere

Le grandi storie di sport

26.09.2016 - 12:25

0

Cari amici, devo confessarvi che sono state due settimane davvero intense per me e per l'Associazione. Ci siamo fatti letteralmente in quattro per essere ovunque sia stata richiesta la nostra presenza. Ne è valsa la pena! Ci sentiamo sempre più motivati ad andare avanti nel nostro percorso di sostegno, che sento continuerà a portarci lontano.
Oggi voglio tornare a parlarvi di uno dei miei argomenti preferiti, le grandi storie di sport. E’ passato un mese dalle Olimpiadi di Rio e abbiamo appena finito di celebrare l'immensità e la bravura dei nostri atleti paralimpici. Io continuo ad emozionarmi per la vita incredibile di Alex Zanardi. Una vita passata sulle ruote, prima su quelle di un'auto da corsa, ora su quelle della sua handbike, con la quale, sono certo, saprebbe arrivare in capo al mondo, voltarsi indietro e dire:
"Lo facciamo di nuovo?!".
Abbiamo urlato pazzamente di gioia insieme a Beatrice Bebe Vio, medaglia d'oro nella scherma specialità fioretto. Bebe è una giovanissima ragazza che a causa di una meningite fulminante subì l'amputazione degli arti. Ora, pur mantenendo la gentilezza e l'allegria di una ragazza di 18 anni, diventa una tigre sulla pedana e nulla sembra poterla fermare. Inarrivabile anche la portabandiera italiana paralimpica, Martina Caironi, una freccia sulla pista d'atletica e vincitrice dell'oro nei 100 metri piani della sua categoria. Sento ancora i brividi addosso se penso alle loro storie e a quali sacrifici possono aver affrontato per esserci, per partecipare ai giochi.
Stesso sentimento che mi hanno suscitato le storie di Santiago Lange e Daniele Lupo, a loro dedicherò qualche riga visto che sono miei fratelli, fratelli nella malattia.
Saniago Lange è un velista argentino, non proprio un giovanotto visto che ha 55 anni e ha disputato a Rio la sua sesta olimpiade, per farvi capire anche i suoi figli erano in gara sulle stesse acque ma in diverse regate. Insomma, un uomo eccezionale, longevo e forte che lo scorso anno ha vinto un'altra medaglia, quella contro un tumore al polmone. Le sue braccia levate al cielo con le sue amate vele sulle sfondo mi hanno tanto ricordato le mie dopo l'ultimo punto dello scudetto vinto con Trento. Anche le sue braccia - sono sicuro - hanno voluto dire grazie. Non solo per l'oro conquistato, ma per la seconda occasione che gli è stata offerta. I giornalisti che lo hanno intervistato dopo la regata gli hanno chiesto se pensa di esserci anche a Tokyo 2020, la risposta è stata: "Se ginocchia e schiena sopravvivono…". Io dico che ci sarà. Buena suerte fratello!
Stessa "buona fortuna" la auguro a Daniele Lupo, metà della coppia Lupo-Nicolai, che ha fatto impazzire gli amanti del beach volley, e non solo, a Copacabana. Storica medaglia d'argento la loro. Anche a Daniele la vita aveva alzato una palla un po' storta, a marzo 2015 gli fu diagnosticato un tumore, fortunatamente subito operato senza bisogno di intervenire con chemioterapia o altre cure. Un'esperienza forte che modifica un poco la scala delle priorità e che fa valutare ogni vittoria, e ogni sconfitta, con un occhio diverso. Oltre alla medaglia d'argento nel beach, Lupo ha avuto anche l'onore di portare il nostro tricolore durante la cerimonia di chiusura. Un riconoscimento non solo per il merito sportivo ma anche per il merito morale. Un riconoscimento ad un ragazzo che non si è arreso. Un giusto premio per un ragazzo che ha saputo affrontare con forza e coraggio il momento più buio della sua carriera, traendone lo spirito giusto per tornare a vincere. Grazie eroi!

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

2 Giugno, Sala legge i primi 3 articoli della costituzione alla cerimonia in Piazza del Duomo a Milano

2 Giugno, Sala legge i primi 3 articoli della costituzione alla cerimonia in Piazza del Duomo a Milano

(Agenzia Vista) Milano, 02 giugno 2020 2 Giugno, Sala legge i primi 3 articoli della costituzione alla cerimonia in Piazza del Duomo "Il 2 giugno 1946 insieme con la scelta sulla forma dello Stato, i cittadini italiani elessero anche i componenti dell'Assemblea costituente che doveva redigere la nuova Carta Costituzionale". Così il sindaco di Milano, Beppe Sala, alla cerimonia dell'alzabandiera ...

 
Pappalardo contro le mascherine: "Ci danneggiano i polmoni"

Pappalardo contro le mascherine: "Ci danneggiano i polmoni"

(Agenzia Vista) Roma, 02 giugno 2020 Pappalardo e l'attacco alle mascherine ci danneggiano i polmoni La manifestazione dei Gilet Arancioni in Piazza del Popolo con l'ex-generale Antonio Pappalardo. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
2 giugno, il silenzio di Mattarella ad Altare della Patria

2 giugno, il silenzio di Mattarella ad Altare della Patria

(Agenzia Vista) Roma, 02 giugno 2020 2 giugno, il silenzio di Mattarella ad Altare della Patria Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha deposto una corona all'Altare della Patria in occasione della festa del 2 giugno. Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, anche il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico, e il presidente ...

 
Il video Elettra Lamborghini monta i nuovi cavalli e svela la sua passione: "Con loro ho un rapporto speciale"

Social

Il video Elettra Lamborghini monta i nuovi cavalli e svela: "Con loro ho un rapporto speciale"

La passione di Elettra Lamborghini per i cavalli è arcinota. Non solo per anni è stata protagonista di gare anche ottenendo importanti successi, ma la Twerking Queen ...

02.06.2020

Dal Grande Fratello a Piediluco. Martina Nasoni in posa sulle rive del lago

La modella Martina Nasoni a Piediluco

Terni

Dal Grande Fratello a Piediluco. Martina Nasoni in posa sulle rive del lago

Dalla Casa del Grande Fratello a Piediluco. Gita fuori porta per Martina Nasoni, la ventunenne ternana vincitrice dell'edizione numero 16 del Gf. La modella, approfittando di ...

02.06.2020

Stasera in tv 2 giugno il film "Nella valle della violenza" con Ethan Hawke e John Travolta

TELEVISIONE

Stasera in tv 2 giugno il film "Nella valle della violenza" con Ethan Hawke e John Travolta

Stasera in tv 2 giugno va in onda il film "Nella valle della violenza" (Iris, ore 21). Pellicola del 2016, statunitense, regia di Ti West, nel cast ci sono Ethan Hawke, John ...

02.06.2020