Padre Fortunato ricorda Piazzoli e quella sera con Springsteen

Assisi

Padre Fortunato ricorda Piazzoli e quella sera con Springsteen

18.08.2014 - 16:25

0

Aprire di notte la Basilica superiore di San Francesco è un evento rarissimo. “Da quando sono al Sacro Convento - racconta padre Enzo Fortunato, responsabile della comunicazione del Sacro Convento - sarà capitato un paio di volte, non di più. Eppure molti ce lo chiedono per visite private, riservate: è sicuramente suggestivo aggirarsi di notte nella Basilica, nel silenzio più profondo, fra gli affreschi di Giotto e Cimabue”. Bruce Springsteen, insieme a PattI Smith, è stato uno dei pochi a visitare la Basilica nottetempo, grazie alla stima e all’amicizia di cui godeva presso i frati del Convento Sergio Piazzoli, che ad Assisi, sul sagrato e nella piazza della celebre chiesa di Assisi ha organizzato eventi importanti come i concerti di Giovanni Allevi e di Vinicio Capossela. “Sergio mi disse che ‘il Boss’ avrebbe voluto visitare la Basilica. Gli risposi che non c’erano problemi. Mi fece, però, notare che se la visita fosse avvenuta durante l’orario normale di apertura della chiesa potevano esserci dei problemi per la quiete del luogo, perché Springsteen trascina con sé decine di giornalisti: un problema per il raccoglimento dei pellegrini. Disse che era meglio una visita a porte chiuse, di notte”. Così, verso le 22.30 del 6 ottobre 2006, arrivò Springsteen. Non era solo: con lui c’erano i musicisti del gruppo con cui era in tour, la Seeger Sessions Band (il concerto era il giorno dopo a Perugia), un’interprete, Susan Duncan Smith, e altri dell’organizzazione. In tutto una ventina di persone. C’era anche Sergio Fusetti, il capo dei restauratori della Basilica, al quale era stato chiesto di guidare la visita artistica. “Entrammo tutti nella Basilica superiore, accesi le luci. Il colpo d’occhio era formidabile, unico. Guardai Springsteen: aveva uno sguardo carico di meraviglia e di stupore. Springsteen si fermò qualche minuto in più davanti ad alcune scene, in particolare quelle della spoliazione di Francesco e della predica agli uccelli. Alla fine, incuriosito di sapere come lui avesse vissuto quella esperienza, gli chiesi un commento. Lui lo scrisse, in inglese, su una copia della nostra rivista ‘San Francesco Patrono d’Italia’: 'Questa Basilica ha i colori della Resurrezione'”. Una sintesi quasi teologica, magistrale, pronunciata da una star del rock. L’episodio padre Enzo Fortunato l’ha raccontato con dovizia di particolari nel suo libro “Vado da Francesco. Uomini e donne, poveri e potenti, pellegrini al Sacro Convento di Assisi”.
Un rapporto stretto quello di Piazzoli con Assisi, città con la quale ha spesso collaborato (resta nella storia l’indimenticabile serata di Roberto Benigni allo stadio assisano pieno come un uovo) e con i frati. Anche padre Fortunato è dell’idea che “non bisogna disperdere l’eredità lasciata da Sergio, un’eredità attenta ai valori umani, civili, spirituali e francescani. Sono assolutamente favorevole alla creazione di una Fondazione con il suo nome, le iniziative che raccolgono queste istanze che aiutano a costruire ponti per una società migliore fanno sempre ben sperare. Su come deve essere realizzata questa Fondazione lascio che siano altri molto più esperti di me a deciderne la struttura, noi limitiamo ad auspicarla ed appoggiarla”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta dal premier Conte. Il video
IL CASO

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta dal premier Conte. Il video

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta da Conte (video Askanews). Dopo un iniziale rifiuto infatti il premier ha fatto entrare l'attrice (87 anni) che nel frattempo si era legata a una delle transenne che chiudono la piazza. Nei giorni scorsi, l'attrice aveva avviato uno sciopero della fame per richiamare l'attenzione sulle difficoltà degli artisti e delle partite Iva e ...

 
Toti: “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati”

Toti: “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati”

(Agenzia Vista) Liguria, 27 maggio 2020 Toti: “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati” “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati” queste le parole di Giovanni Toti, Presidente della Liguria, durante la conferenza di aggiornamento dei dati sul contagio da coronavirus nella Regione. Facebook Toti Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Proteste a Marsiglia dopo che Francia vieta l'idrossiclorochina

Proteste a Marsiglia dopo che Francia vieta l'idrossiclorochina

Marsiglia, 27 mag. (askanews) - I residenti protestano fuori dall'Ihu Mediterranée Infection hospital a Marsiglia dopo che la Francia ha vietato le cure con l'idrossiclorochina per i malati di Covid-19. L'istituto guidato dal professore Didier Raoult ha tuttavia annunciato che continuerà i trattamenti sui pazienti più adatti. Dalla scalinata dell'ingresso, che all'inizio della pandemia era piena ...

 
Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta dal premier Conte. Il video

IL CASO

Video Sandra Milo si incatena a Palazzo Chigi e viene ricevuta da Conte

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta da Conte (video Askanews). Dopo un iniziale rifiuto infatti il premier ha fatto entrare l'attrice (87 anni) ...

27.05.2020

Uomini e Donne, l'entrata dell'Alchimista in studio per la prima volta senza maschera. Il video

L'Alchimista si chiama Davide

TELEVISIONE

Uomini e Donne, l'entrata dell'Alchimista per la prima volta senza maschera

Finalmente l'Alchimista entra in studio di Uomini e Donne, la storica trasmissione del primo pomeriggio di Canale 5, senza la maschera. E' successo durante la puntata del 27 ...

27.05.2020

Alba Parietti si spoglia su Instagram per la prova costume: "Una scusa per esibirmi, prenderò gli insulti"

Alba Parietti, 58 anni

SOCIAL

Alba Parietti si spoglia per la prova costume: "Una scusa per esibirmi"

Alba Parietti stupisce ancora e alla soglia dei 60 anni, li compirà nel luglio 2021, si spoglia. Nel bagno di casa sua si mostra come sempre statuaria con le mitiche gambe in ...

27.05.2020