Fondazione Piazzoli, sì alla raccolta popolare

Arianna Ciccone

PERUGIA

Fondazione Piazzoli, sì alla raccolta popolare

01.08.2014 - 15:18

0

“La Fondazione Piazzoli non sarebbe solo qualcosa di eccezionale fatta in memoria di una persona stimata a cui in moltissimi hanno voluto bene ma anche e soprattutto il riconoscimento ufficiale di un patrimonio culturale da preservare in un momento storico in cui le comunità si stanno sfaldando. E se il senso della comunità si disperde l’identità di una città viene danneggiata per sempre”. Arianna Ciccone, ideatrice e organizzatrice, insieme al compagno Chris Potter, del Festival del Giornalismo ama Perugia, città di adozione, con la stessa intensità con cui è legata a Napoli, sua città d’origine. Per questo vive i mutamenti sociali, politici ed economici, gli eventi belli e brutti, le polemiche, le proteste, le proposte con la passione e il coinvolgimento di una perugina doc.
Entrambi organizzatori di eventi, con Sergino era amica da tanti anni. Tra loro c’era una profonda stima, anche professionale. “L’ho visto per l’ultima volta nell’atrio del Pavone, durante il Festival. Era maggio. Ho sentito qualcuno dietro le spalle che diceva: ‘amorino mio’, mi chiamava così. Mi sono girata e c’era lui. Ci siamo abbracciati forte forte. L’ho visto stanco”.
Si sofferma a lungo nello spiegare come e perché il riconoscimento di un patrimonio culturale debba sempre essere in prima linea, portato avanti con determinazione da una comunità degna di questo nome “ed ognuno di noi, nel suo piccolo, si deve impegnare nel preservarlo. Il progetto Fondazione può anche fallire però va fatto. Ma se si arriverà al punto che anche su una cosa del genere ci si debba scontrare tra fronti contrapposti su base ideologica, allora veramente getterò la spugna. Con grande tristezza”.
Considerando la personalità di Sergio Piazzoli, le iniziativa e gli eventi realizzati negli anni, la ricerca musicale che ha fatto, la rete di relazioni, conoscenze, collaborazioni attivate a livello nazionale e internazionale Arianna Ciccone, dopo la fortunata esperienza fatta con il suo Festival, appoggia con fervore l’intenzione di realizzare un crowdfunding, vale a dire una raccolta economica dal basso, per sostenere la nascita della Fondazione. “Le parole chiave sono partecipazione e coinvolgimento. Dobbiamo far sentire alla comunità il piacere di partecipare. Non sono stati anni di solo business, intorno all’attività di Piazzoli c’era un progetto culturale importante. E il crowdfunding, secondo me, è una delle modalità per capire e far capire quanto sia stato importante e basilare per il territorio e per i suoi abitanti. E’ chiaro che la raccolta dal basso da sola non ce la può fare a reggere il progetto Fondazione, però è una parte fondamentale perché permette a tutte le persone che hanno apprezzato Sergio, gli hanno voluto bene, lo hanno stimato e ammirato, di partecipare in prima persona, ognuno secondo le proprie possibilità, da chi può mettere 10 euro all’imprenditore che si può permettere i 10mila euro. E’ tutta una comunità che si mobilita per raggiungere un obiettivo. A mio avviso è una delle cose più belle che si possano fare per onorare Sergino e il lavoro che ha svolto. Dando anche a ognuno la possibilità di partecipare con delle idee. Ricordo che per il Festival del Giornalismo i ragazzi dei licei hanno messo anche gli spiccetti, una parte della loro paghetta. Era un modo per dire alla comunità che quel ‘bene’ apparteneva a tutti, anche a loro”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Assistenti civici, non ronde ma volontari: non potranno far multe

Assistenti civici, non ronde ma volontari: non potranno far multe

Roma, 25 mag. (askanews) - "Nessuna 'ronda' ma volontari a sostegno dei sindaci". Fonti del ministero per gli Affari regionali precisano così quello che sarà il ruolo dei 60 mila assistenti civici. Si tratta di persone che avranno il compito di aiutare a vigilare sul rispetto delle regole durante la Fase 2 lavorando 16 ore a settimana. "Ci sono stati molti volontari - spiegano dal Ministero - che ...

 
Nati due rari piccoli di puma, chiamati Pandemia  e Quarantena

Nati due rari piccoli di puma, chiamati Pandemia e Quarantena

Roma, 25 mag. (askanews) - Giocano insieme e bevono il latte dal biberon "Pandemia" e "Quarantena", così sono stati ribattezzati i due piccoli di puma americano, una specie rara e in via d'estinzione, nati il 20 marzo al Bio Zoo Africa nella città messicana di Cordoba, solo cinque giorni dopo la tigre chiamata Covid sempre nello stato di Veracruz. "Pandemia" è la femmina, "Quarantena" il maschio, ...

 
Lo scrittore Luca Bianchini legge l'attacco del suo nuovo romanzo

Lo scrittore Luca Bianchini legge l'attacco del suo nuovo romanzo

Roma, 25 mag. (askanews) - MATERIALE IN CONDIVISO VIDEODOC DA INIZIO A FINE Dal salotto di casa, Luca Bianchini legge ai suoi lettori le prime righe del suo nuovo romanzo, Baci da Polignano, in libreria da martedì 26 maggio. "Ciao, sono Luca Bianchini, benvenuti nella mia cucina, no dai, sono nel mio salotto. Sono diventato ambassador per Nicoletti Home, per un progetto che si chiama ...

 
Roma, fase 2: controlli e sanificazione a Termini e Tiburtina

Roma, fase 2: controlli e sanificazione a Termini e Tiburtina

Roma, 25 mag. (askanews) - Continuano gli interventi di controllo, sanificazione e riqualificazione dell'area adiacente la stazione Termini di Roma e di piazzale Spadolini, dietro alla stazione Tiburtina. A mettere in pratica l'attività di prevenzione alla diffusione del Covid-19 gli agenti dei commissariati Viminale e Sant'Ippolito, insieme alla polizia ferroviaria e alla polizia scientifica, in ...

 
Uomini e Donne, Tina punge Nicola sul corteggiamento a Gemma: "Non pensi a quando dovrà esserci un'intimità?"

TELEVISIONE

Uomini e Donne, Tina punge Nicola sul corteggiamento a Gemma: "Non pensi a quando dovrà esserci un'intimità?"

A Uomini e Donne, la storica trasmissione di Mediaset condotta da sempre da Maria De Filippi, tiene sempre banco la relazione tra Nicola Vivarelli, in arte Sirius, e Gemma ...

25.05.2020

Arisa a "Vieni da Me" tra amore, look e retroscena: "Feci il provino per Amici, al mio posto preferirono..."

TELEVISIONE

Arisa a "Vieni da Me" tra amore, look e retroscena: "Feci il provino per Amici, al mio posto preferirono..."

Arisa si è confessata a "Vieni da Me" la trasmissione di Caterina Balivo su Rai 1. Senza la parrucca, con i capelli cortissimi, in collegamento dalla propria casa, la ...

25.05.2020

Lady Gaga e Ariana Grande in testa alla classifiche. Il video ufficiale di "Rain on me" è un successo

MUSICA

Video Lady Gaga e Ariana Grande con "Rain on me" in testa alle classifiche

Lady Gaga e Ariana Grande, la loro collaborazione ha infiammato le classifiche di tutto il mondo. "Rain on me" è un successo e il video della nuova canzone ha ottenuto già ...

25.05.2020