Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scoperta finta associazione sportiva, evasi 100 mila euro

default_image

Maurizio Muccini
  • a
  • a
  • a

Si spacciava per una associazione sportiva, mentre era invece una vera e propria impresa commerciale dedita all'insegnamento delle pratiche dell'equitazione per grandi e bambini. Una scuola di equitazione a tutti gli effetti, quindi. Oltre che un maneggio per privati. A smascherarla  è stata la finanza di Foligno che, a seguito di una lunga indagine, ha scoperto le diverse irregolarità della finta associazione. Rilevando alla stessa maggiori ricavi per 500  mila euro, con un'evasione per oltre 100 mila euro.