Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sanremo Giovani, rientra in gara Federico Angelucci

Cesare Bertoldi
  • a
  • a
  • a

Federico Angelucci entra a Sanremo Giovani. A meno di una settimana dalle due serate del 20 e 21 dicembre che assegneranno due posti per il Festival di Sanremo 2019 il cantante folignate, che ha vinto quest'anno Tale e quale show condotto da Carlo Conti e che aveva trionfato ad Amici nel 2006, è stato ripescato nella rosa dei 24 artisti che si giocheranno i due posti per la rassegna dell'Ariston. Angelucci sarà in gara con la canzone ‘L'uomo che verrà” prendendo il posto di Laura Ciriaco il cui brano, ritenuto troppo somigliante a una canzone di Jason Mraz del 2012 è stato escluso. “L'organizzazione del Festival-Direzione di Rai1, sentito il parere dell'ufficio legale aziendale e dopo un'accurata perizia dei propri settori tecnici e musicali, ha provveduto all'esclusione del brano di Laura Ciriaco, “L'Inizio”, in quanto presenta importanti analogie e similitudini con il brano “I won't give up”, dell'artista statunitense Jason Mraz, tali da escluderne il fondamentale requisito di novità (brano inedito) ai fini del regolamento della manifestazione – viene evidenziato in una nota pubblicata dalla Rai - al posto di Ciriaco entra tra i 24 finalisti di Sanremo Giovani, su decisione del direttore artistico Claudio Baglioni e della commissione musicale,  Federico Angelucci con il brano “L'uomo che verrà”. Il talentuoso folignate quindi si giocherà uno dei due posti che Sanremo Giovani mette in palio per l'evento big. La città, di certo, è con lui.