Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Operaio arrestato con un chilo di hashish in auto

default_image

Cesare Bertoldi
  • a
  • a
  • a

Maxi sequestro di droga da parte dei carabinieri di Foligno che hanno arrestato un operaio tunisino di 35 anni, residente in città. I militari del Nucleo operativo radiomobile di Foligno, a seguito di una mirata attività info-investigativa, hanno notato una Fiat Panda in sosta nell'immediata periferia cittadina e, insospettiti, hanno proceduto al controllo. Nell'auto è stata trovato un ingente quantitativo di hashsh, circa un chilo, suddiviso in 10 panetti contenuti in due involucri avvolti da cellophane. Dalla droga sequestrata si sarebbero potute ricavare circa  4100 dosi, destinate prevalentemente alla piazza folignate, che avrebbero potuto fruttare al dettaglio circa 8.000 euro. Per l'operaio sono scattate le manette e, dopo l'udienza di convalida, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari.