Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il polo universitario si rafforza con un nuovo corso di laurea

Cesare Bertoldi
  • a
  • a
  • a

Palazzo Trinci farà da cornice, venerdì 6 ottobre (dalle 9 alle 13) al convegno “Terremoto e ricerca”, nell'ambito del ventennale del sisma del '97. Verranno presentate ricerche, iniziative didattiche ed esperienze sul campo svolte dall'ateneo perugino dal 1997 in poi. Dopo i saluti delle autorità, prenderà il via il convegno, coordinato da Vincenzo Pane del dipartimento di Ingegneria di Perugia. Nel pomeriggio alle 14,30, al laboratorio del centro studi "Città di Foligno", in via Oberdan, sarà invece inaugurata la mostra “Architetture temporanee in zona sismica: progetti di strutture modulari per la ripresa delle attività produttive del Comune di Norcia”. Ma al Trinci (ore 15.30) sarà anche presentato il nuovo corso di laurea magistrale in Ingegneria della sicurezza. Dopo i saluti delle autorità (il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, il magnifico rettore dell'università degli studi di Perugia, Franco Moriconi, l'assessore regionale all'istruzione, Antonio Bartolini), parleranno del nuovo corso di laurea Giuseppe Saccomandi, direttore del dipartimento di Ingegneria e il docente Vincenzo Pane. Seguirà una tavola rotonda, coordinata dal presidente del centro studi "Città di Foligno", Mario Margasini, con la partecipazione di tutti i soggetti interessati alla promozione del nuovo corso di laurea. La collaborazione tra l'ateneo perugino e Foligno dunque si consolida, così come il polo universitario della città.