Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rubano monili e orologi dalle case, prese due giovani rom

default_image

Cesare Bertoldi
  • a
  • a
  • a

Rubano  monili e preziosi dalle abitazioni, ma vengono prese. Gli agenti del Commissariato di Foligno, diretti dal vice questore aggiunto Bruno Antonini, hanno bloccato due donne, di etnia rom, in flagranza di reato. Il blitz, in una via della periferia cittadina, è scattato a seguito di richiesta di aiuto da parte di un cittadino. Immediato l'intervento degli agenti che hanno visto uscire dall'abitazione segnalata due giovani donne che si sono date alla fuga, ma sono state inseguite e raggiunte. Dagli accertamento è così emerso che le giovani si sarebbero rese responsabili di almeno due furti, in due distinte abitazioni dalle quali sono stati asportati alcuni monili in argento e oro nel primo caso e diversi preziosi in oro e orologi nel secondo. La refurtiva per un valore totale stimato di circa 1.200 euro è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari. Alle due donne, una di 22 anni e l'altra minorenne, è stato contestato il reato di furto in abitazione in concorso. Per la 22enne è scattato l'arresto mentre la ragazza più giovane è stata denunciata. Le indagini degli investigatori del commissariato proseguono per appurare il possibile coinvolgimento delle due donne in altri furti commessi in zona.