Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fulmine colpisce casa dell'ex sindaco Salari: "Danni e tanta paura"

Un fulmine ha abbattuto una quercia

Cesare Bertoldi
  • a
  • a
  • a

 Un boato improvviso e poi la corrente saltata e la linea telefonica in tilt. Tutto a causa di un fulmine che domenica mattina ha centrato la torretta della villetta a Foligno di Maurizio Salari, ex sindaco di Foligno e attuale presidente di Vus. Tutto sommato è andata bene, perché nessuno – in casa c'erano anche i nipotini dell'ex sindaco – ha subito conseguenze ma lo spavento è stato davvero forte. “E' successo tutto verso le 9.30 – racconta Salari – abbiamo sentito all'improvviso un forte botto che ci ha spaventato molto. Un fulmine ha centrato la torretta della nostra abitazione bucando una porzione di tetto e creando una vistosa crepa anche sul soffitto. Per fortuna stiamo tutti bene”. Lo spiacevole episodio ha causato anche danni a un cornicione e a una grondaia senza contare quelli agli impianti elettrici e telefonici messi fuori uso.