Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cresce la fila di chi bussa alla Caritas

Ritiro dei volontari Caritas

Claudio Bianconi
  • a
  • a
  • a

L'estate non arresta le richieste di aiuto di chi non ce la fa. A lanciare un sos è Mauro Masciotti, direttore della Caritas diocesana di Foligno, che riporta l'attenzione sull'emergenza povertà nel territorio. Una situazione che ha fatto scattare anche un appello nei confronti di tutta la cittadinanza affinché chi può dia un contributo ad alleviare il carico delle spese portate avanti da Caritas. “Purtroppo la tendenza alla povertà non accenna minimamente ad arrestarsi o quanto meno a rallentare - afferma Masciotti - anche nel corso delle ultime settimane abbiamo avuto tantissime richieste da parte dei bisognosi. Si tratta di singoli ma anche di intere famiglie con bambini, che per le più svariate cause non riescono più ad arrivare a fine mese. I nostri servizi, dal centro di ascolto alla mensa, sono ormai diventati più di un sostegno per queste persone che versano in condizioni di grande difficoltà. Abbiamo talmente tante richieste che per quest'anno i nostri servizi rimarranno sempre aperti, anche per tutto il mese di agosto”.  Leggi il servizio completo a cura di Susanna Minelli sull'edicola digitale