Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Allarme processionarie, ecco altre zone

s.m.
  • a
  • a
  • a

L'allarme parte dalle mamme che portano i bambini a passare qualche ora all'aria aperta al parco. Ma il problema riguarda tutti: dai residenti, ai passanti. Si torna a parlare di processionarie. Stavolta la zona al centro delle segnalazioni quella del polo scolastico di via Monte Cervino a Foligno. Basta percorrere la contigua via Monte Rosa e alzare lo sguardo al cielo per rendersi conto che il problema dei nidi delle processionarie situati tra i rami degli alberi è a portata di tutti. Un disagio già segnalato dalle famiglie dei bambini che frequentano il plesso scolastico, visti anche i rischi che si corrono nell'entrare a contatto con i peli dell'insetto che provocano fastidiosissime irritazioni e in qualche caso anche problemi di respirazioni nei soggetti più sensibili; senza contare che possono essere letali per cani e gatti. E proprio dai proprietari degli amici a quattro zampe parte l'appello per la disinfestazione delle alberature che si trovano in viale Roma dopo numerose segnalazioni della presenza degli insetti in strada. Stessi disagi sono emersi nelle scorse settimane nella zona di Prato Smeraldo e in via Ludovico Ariosto, dove i cittadini sono allarmati per le conseguenze che possono avere sulla salute pubblica.