Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Voleva la procura per vendere la casa della ex compagna: denunciato

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Voleva costringere l'ex compagna a firmare una procura per la vendita e la riscossione del denaro relativo ad un'immobile di sua proprietà, ma è finito con le manette ai polsi con l'accusa di tentata estorsione l'uomo originario di Caserta arrestato e tradotto al carcere di Spoleto  dagli uomini del Commissariato di Foligno guidati dal vicequestore aggiunto Bruno Antonini al termine di una indagine partita dalla denuncia della donna. L'uomo, un settantenne con alle spalle un lungo curriculum di precedenti che vanno dall'associazione a delinquere di stampo mafioso al tentato omicidio, faceva parte di una famiglia ritenuta vicina al clan dei casalesi.