Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Beccato con l'eroina in corpo, arrestato folignate di 27 anni

default_image

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

I carabinieri di Foligno hanno arrestato una persona e segnalato alla Prefettura di Perugia quattro assuntori di droga. L'operazione di polizia è frutto dell'intensificazione dei servizi antidroga predisposti dalla compagnia di Foligno nelle ultime settimane nei luoghi più frequentati dai giovani, in particolare plessi scolastici, locali d'intrattenimento e località di maggiore transito (stazioni e capolinea di autobus). Nei giorni scorsi già un folignate era stato denunciato perché sorpreso nei pressi di una scuola con quasi trenta grammi di hashish, inoltre altri due ragazzi maggiorenni erano stati segnalati alla prefettura quali assuntori di droghe. Nella nottata tra sabato e domenica scorsi invece nella rete dei carabinieri è incappato un 27enne folignate che trasportava un ovulo di eroina per quasi otto grammi. L'uomo è stato fermato dai carabinieri di Foligno al rientro da una trasferta a Roma. Alla vista dei militari il giovane si è agitato alimentando ancora di più i sospetti dei militari che pertanto hanno deciso di controllarlo più a fondo finché non hanno rinvenuto la sostanza stupefacente che l'uomo nascondeva nel retto. A quel punto il ventisettenne, che aveva precedenti specifici, è stato arrestato ed associato al carcere di Spoleto. Quattro segnalazioni Anche i militari del nucleo radiomobile hanno avuto una nottata proficua poiché hanno eseguito diversi controlli con vari sequestri di sostanze. Le attenzioni maggiori sono state dedicate agli avventori di un locale notturno di via delle Industrie, dove in più circostanze hanno sorpreso complessivamente quattro giovani (di cui due stranieri) che stavano facendo uso di stupefacenti, si tratta di tre diciannovenni ed un trentenne residenti a Foligno, Spoleto e Gualdo Cattaneo. A carico dei ragazzi, ai quali sono state sequestrate modiche quantità di cocaina, marijuana, hashish e Mdma, sono state inoltrate apposite segnalazioni alla Prefettura di Perugia in quanto assuntori di stupefacenti.