Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nubifragio tra Assisi e Spello. Donna salvata in sottopasso allagato

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Un violento temporale si é abbattuto nella zona di Assisi, nella tarda mattinata e nelle prime ore del pomeriggio di sabato 23 agosto, coinvolgendo altri comuni sia a Cannara e Spello che a Bastia Umbra, provocando ingorghi stradali a seguito di allagamenti sia lungo la E 45 che nei sottopassaggi di diverse località della regione. La polizia municipale, di concerto con i vigili del fuoco del distaccamento di Assisi e con i reperibili del Comune, ha letteralmente salvato, alle 14.30 nella zona di Tordandrea, una trentenne di Santa Maria degli Angeli rimasta intrappolata nel famigerato sottopasso (più volte protagonista di incidenti di questo tipo). A salvare la giovane, sfidando l'acqua alta circa un metro e mezzo, l'azione congiunta delle forze dell'ordine. Sempre nella zona di Tordandrea, svariati gli interventi per rami e alberi caduti che ostacolavano la circolazione; in totale, oltre una decina le operazioni dovute al nubifragio. Oltre che ai vigili del Fuoco numerose chiamate di soccorso sono state fatte da cittadini ed automobilisti alla centrale del 118 regionale, come riferito in una nota dall'Ufficio stampa dell'Azienda Ospedaliera di Perugia. Ovviamente l'attività assistenziale é effettuata seguendo criteri la gravità degli eventi, con priorità agli anziani.