Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Quintana con gli occhi al cielo, l'incognita della Giostra è il maltempo

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

C'è l'incognita meteo che incombe come una spada di Damocle sulla Giostra della Quintana. Il palio della Sfida è in programma domenica sera alle 21, slittato di un giorno rispetto al calendario tradizionale per non incrociarsi con la partita della nazionale di calcio. Ma stando ai bollettini meteo diffusi da tutti i siti, tra oggi (sabato 14 giugno) e domani dovrebbe scatenarsi un mezzo nubifragio che metterebbe in forte discussione la possibilità di svolgere regolarmente la Quintana. A palazzo Candiotti, sede dell'Ente Giostra, si segue passo passo l'evoluzione del meteo per prendere eventuali decisioni di rinvio. Di sicuro fino alle ore 15 di oggi sul Campo de li Giochi di via Nazario Sauro non è caduta una sola goccia di pioggia e quindi la macchina organizzativa va avanti spedita. Venerdì sera, intanto, al termine del cerimoniale che si è tenuto in piazza della Repubblica, è stato estratto l'ordine di partenza. Eccolo: Badia, Morlupo, Spada, Cassero, Giotti, Contrastanga, La Mora, Croce Bianca, Pugilli, Ammanniti.