Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il pescivendolo multatoin tivù con Berlusconi

Claudio Bianconi
  • a
  • a
  • a

E' stata protagonista della trasmissione d'inchiesta e approfondimento politico Virus - in onda il venerdì in prima serata su Rai Due e condotta da Nicola Porro - la vicenda del pescivendolo folignate Angelo Franquillo, cui - qualche settimana fa - il corpo forestale dello Stato ha elevato, in applicazione di una recente normativa europea, una contravvenzione di ben 1166 euro per non aver esposto sul cartellino del pesce in vendita nella propria attività il nome in latino della specie. Una vicenda, raccontata in prima persona da Franquillo - che ha preso parte alla trasmissione con moglie e figlio - che ha suscitato l'indignazione del conduttore e dei giornalisti presenti in studio e sulla quale si è pronunciato anche Silvio Berlusconi, collegato in diretta da Arcore. “Anche noi siamo rimasti increduli per il motivo della contestazione e per l'importo della multa. La nostra - ha detto Angelo Franquillo - è solo una piccola attività. Per questo ci siamo affidati a un legale, per promuovere un ricorso e chiedere l'annullamento della sanzione”.