Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sparatoria in un liceo americano, almeno tre morti

  • a
  • a
  • a

Altro dramma negli Stati Uniti. Almeno tre morti in una sparatoria in un liceo del Missouri. Il commissario di polizia Michael Sack ha dichiarato che le tre vittime sono una ragazza, un adulto e l'assalitore. L'allarme è stato dato poco dopo le 9 (ora locale) di oggi, lunedì 24 ottobre. La sparatoria è avvenuta alla Central Visual and Performing Arts High School di St Louis. Quando si sono resi conto di cosa stesse accadendo, centinaia di studenti sono scappati dall'edificio. La scuola è stata subito circondata da decine di auto della polizia. Secondo una prima ricostruzione l'assassino è stato subito fermato. Stando alle cronache delle testate del posto, gli agenti sono entrati nell'area della sparatoria impugnando le pistole. La zona è stata delimitata e i genitori dei ragazzi sono stati indirizzati in un altro edificio per riunirsi con i loro figli. Secondo l'Fbi non c'erano i sospetti di una "minaccia immediata" nella scuola. Sei i feriti, tra cui una persona che ha accusato un arresto cardiaco. Una studentessa ha raccontato che si trovata in una stanza della scuola superiore quando è entrato l'uomo armato: "Prima ho sentito due spari, poi è entrato. Ho cercato di fuggire. Ci siamo guardati e ho capito che la sua pistola si era inceppata. Sul pavimento c'era sangue". Le indagini sono ovviamente in corso.