Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fuga gas da Nord Stream, nuvola di metano sopra Norvegia e Svezia

  • a
  • a
  • a

Le esplosioni nei gasdotti Nord Stream hanno portato a una nuvola di gas metano su Norvegia e Svezia, come riporta Nrk. Il climatologo dell'Istituto norvegese per la ricerca sull'aria, Stephen Matthew Platt, ha calcolato da mercoledì scorso l'entità delle emissioni sulla base delle misurazioni dell'osservatorio Birkenes ad Agder, affermando di essere rimasto sorpreso dai risultati. "Quando ho iniziato ad effettuare i calcoli mercoledì mattina, non mi aspettavo di vedere nulla. Molto spesso si sente parlare di grandi emissioni, ma quando guardi i dati non ne vedi alcun segno. Ma in questo caso c'è stato un netto aumento", ha detto Platt a Nrk.

 

 

Intanto il governo norvegese ha reso noto che sta rafforzando i controlli al confine con la Russia. "Se necessario, chiuderemo rapidamente il confine e i cambiamenti possono arrivare con breve preavviso", ha affermato la ministra della Giustizia e dell'Emergenza Emilie Enger Mehl. "La mobilitazione in Russia e un possibile divieto di viaggio per i cittadini russi aumentano il rischio di attraversamento illegale della frontiera sul confine norvegese-russo al di fuori del valico di frontiera di Storskog", afferma il governo di Oslo in una nota. Da oggi un elicottero della polizia con sensori opererà nel distretto di Finnmark.