Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Guerra, attacco a Zaporizhzhia, morti e vittime. Zelenski agli ucraini nei territorio occupati: "Resistete o sabotate i russi"

  • a
  • a
  • a

Un missile russo ha colpito un edificio residenziale a Zaporizhia, in Ucraina. Lo riporta Ukrinform, spiegando che lo ha riferito su Telegram il sindaco ad interim Anatoliy Kurtiev. "A seguito di un attacco nemico a Zaporizhia, un edificio residenziale è stato danneggiato. Ci sono vittime", ha scritto il sindaco. Il bilancio è di un morto e sette feriti.

 

 

"Ho una semplice richiesta a tutta la nostra gente che si trova nei territori temporaneamente occupati: fate la cosa principale: salvate la vostra vita e aiutateci a indebolire e distruggere gli occupanti". Così il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nel consueto video serale. Con la Russia che getta le basi per annettere formalmente le aree che sta occupando, il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky ha chiesto direttamente agli ucraini di aiutare lo sforzo bellico della nazione anche dall’interno del territorio occupato. I referendum farsa in corso in 4 regioni ucraine - Luhansk, Donetsk, Zaporizka e Kherson - consentiranno a Mosca di incorporare quei territori e quindi di arruolarne gli abitanti per il suo sforzo bellico.

 

 

Zelensky ha chiesto a coloro che vivono in queste regioni di contrastare gli sforzi di mobilitazione russa "con ogni mezzo" e di provare a raggiungere le terre controllate dall’Ucraina. Se non possono, e finiscono nell’esercito russo, Zelensky ha chiesto che supportino la lotta dell’Ucraina dall’interno. "Cerca di sabotare qualsiasi attività del nemico, di ostacolare qualsiasi operazione russa, di fornirci qualsiasi informazione importante sugli occupanti: le loro basi, quartier generale, magazzini con munizioni", ha esortato il presidente ucraino.