Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Come è morta la regina Elisabetta: fatale una caduta accidentale. Quando sono i funerali

  • a
  • a
  • a

Una caduta accidentale: sarebbe questa la causa che avrebbe portato alla morte la regina Elisabetta II. Come scrive il Messaggero, infatti, trovano conferma le voci che da giovedì sono iniziate a spargersi per Londra. Un incidente domestico che, per i traumi riportati, è sembrato da subito molto grave, tant'è che i medici - gli stessi che secondo il primo comunicato della Royal Family si dicevano "preoccupati" per la salute di Sua Maestà - hanno sconsigliato il trasferimento in ospedale. Situazione compromessa fin da subito, con la morte arrivata nel giro di qualche ora, sicuramente prima dell'orario in cui è stata annunciata ufficialmente.

 

 

Che la situazione non fosse tranquilla lo si era capito quando, nel giro di poche ore, a Balmoral sono arrivati tutti i parenti. I figli e i nipoti hanno raggiunto la dimora scozzese dove la regina ha passato gli ultimi mesi della sua vita e dove, qualche giorno prima, aveva incontrato la premier britannica Liz Truss. Non tutti però hanno fatto in tempo ad arrivare per dare l'ultimo saluto a Elisabetta. Tra i ritardatari - ma non è una colpa - il nipote Harry, al centro del gossip di corte per le dichiarazioni rilasciate dalla moglie Meghan. 

 

 

Oggi, alle 11 italiane, le 10 a Londra, re Carlo III verrà ufficialmente proclamato sovrano. Per l'incoronazione ci sarà da attendere ancora qualche mese, mentre i funerali di Elisabetta dovrebbero essere lunedì 19 settembre. Tante le personalità che saranno presenti da tutto il mondo, per dare l'ultimo saluto alla regina più longeva della storia.