Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Crolla il mercato dell'auto in tutta Europa: in Italia in cinque mesi - 24.3%

AUTO MERCATO AUTO CONCESSIONARIE

  • a
  • a
  • a

Crolla il mercato dell'auto, come del resto accade tutte le volte che si affronta una crisi economica o internazionale. Le immatricolazioni diminuiscono anche a maggio, per il decimo mese consecutivo, e fanno segnare un meno 12,5% sul 2021. Secondo i dati di Acea - l'Associazione europea dei costruttori di autoveicoli - le immatricolazioni di nuove auto in Europa (Ue+Uk+Efta) sono diminuite del 12,5% a 948.149 unità. Le immatricolazioni di autovetture nell'Unione europea sono invece diminuite dell'11,2% a 791.546 unità. Perdite a due cifre in tutti e quattro i mercati chiave Ue: l'Italia ha registrato il calo più marcato (-15,1%), seguita da Spagna (-10,9%), Germania (-10,2%) e Francia (-10,1%). Nei cinque mesi, da gennaio a maggio 2022, la flessione delle immatricolazioni totali di autovetture nuove in Europa è stata del 12,9% con 4,531 milioni; nell'Ue del 13,7%. Nello stesso periodo le vendite hanno frenato nella maggior parte dei mercati della regione, compresi i quattro principali: Italia (-24,3%), Francia (-16,9%), Spagna (-11,5%) e Germania (-9,3%).