Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sparatorie in serie negli Stati Uniti. Morti al mercato delle pulci e al banchetto in chiesa

  • a
  • a
  • a

Negli Stati Uniti una sparatoria dietro l'altra. Due persone sono state uccise e altre tre sono state portate in ospedale in seguito all'esplosione di colpi di arma da fuoco in un vivace mercato delle pulci di Houston. Secondo lo sceriffo della contea di Harris la sparatoria al mercato all'aperto è nata da un alterco che ha coinvolto almeno cinque persone, di cui due erano armate di pistola. Nessuno "spettatore innocente" è stato ferito. Migliaia di persone stavano facendo acquisti al mercato a 14 miglia a nord del centro di Houston quando la sparatoria è iniziata. Sempre secondo lo sceriffo sono stati sparati più colpi e le autorità hanno recuperato due pistole dalla scena del crimine.

Nella California del sud, invece, un uomo ha aperto il fuoco durante un pranzo in una chiesa, domenica 15 maggio, provocando un morto e cinque feriti. E' stato poi fermato in quello che un funzionario dello sceriffo ha definito un atto di "eroismo e coraggio eccezionali". La sparatoria è avvenuta durante un banchetto dopo una funzione mattutina nella chiesa nella città di Laguna Woods. La polizia afferma che il sospettato della sparatoria è un uomo asiatico sulla sessantina che gli investigatori non credono viva nella comunità. Quando gli agenti sono arrivati sulla scena i parrocchiani avevano già l'uomo legato e in custodia.

 Intanto il presidente americano Joe Biden e la first lady hanno in programma di recarsi a Buffalo, New York, martedì per portare il loro sostegno a una comunità ancora sconvolta per le vittime e i feriti della sparatoria al supermercato di sabato. Biden sta sollecitando l'unità come rimedio a quello che chiama "l'odio che rimane una macchia nell'anima dell'America". Il governatore di New York e il sindaco di Buffalo stanno facendo appello a Washington per un'azione energica sulla scia dell'ennesima sparatoria di massa. Le autorità affermano che un uomo armato bianco in tenuta militare ha attaccato acquirenti e lavoratori, uccidendo 10 persone. La maggior parte delle vittime erano persone di colore.