Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ore cruciali per il destino dell'Azovstal. E Mosca rivendica l'attacco missilistico su Kiev durante visita Onu

  • a
  • a
  • a

Nuovo tentativo russo di assaltare l'impianto siderurgico, oppure ulteriori scontri in strada? Questo è il dubbio lanciato da Petro Andrushchenko, un consigliere del sindaco di Mariupol citato dalla Cnn. Secondo cui i soldati russi hanno chiuso la piazza del quartiere della riva sinistra da Veselka Park, a nord dell'acciaieria di Azovstal. Le forze armate ucraine, intanto, annunciano la riconquista del villaggio di Ruska Lozova, nella regione di Kharkiv. E Mosca rivendica l'attacco missilistico su Kiev di ieri e fa sapere di aver lanciato missili Kalibr dai sottomarini in navigazione nel Mar Nero verso obiettivi militari ucraini.

 

 

Sul fronte della diplomazia, invece, il portavoce del Pentagono, John Kirby, in un'intervista alla Cnn ha detto che "Vladimir Putin non dovrebbe essere invitato al G20". La guerra però non si ferma. Secondo l'agenzia Reuters è stato bombardato un checkpoint nel Kursk, in Russia. Dal Pentagono, secondo i media Usa, nuove armi a Kiev entro 24 ore: c'è anche il 'drone fantasma' Phoenix.