Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Inghilterra, donna sposa il suo gatto. Ecco perché: vuole impedire al padrone di casa di costringerla a sbarazzarsene | Video

  • a
  • a
  • a

Una notizia curiosa, di quelle che non si vedono tutti i giorni, arriva dall'Inghilterra. Una donna, Deborah Hodge, ha infatti sposato il suo gatto con rito civile. Ma dietro a quello che potrebbe sembrare ai più un gesto al limite della follia c'è, in realtà, una vera e propria dichiarazione d'amore. La donna, infatti, con il matrimonio vuole impedire al padrone di casa di costringerla a sbarazzarsene. La notizia è riportata dal Mirror.

 

 

Deborah, 49 anni, nel corso degli anni si è trovata davanti dei proprietari di casa che non amavano gli animali, e per tre volte si è vista costretta a dare via i gatti. Così, per non sbarazzarsi di India, 5 anni e tre zampe, l'ha sposata con una cerimonia che si è tenuta la scorsa settimana con Deborah vestita in smoking. La cerimonia è stata condotta da un'amica di Deborah, con gli altri amici che hanno partecipato al rito, celebrato in un parco nel sud-est di Londra.

 

 

"Non avevo niente da perdere e tutto da guadagnare, quindi ho sposato il mio gatto! Ho recitato i voti sotto l'universo che nessun uomo farà mai a pezzi me stesso e l'India - ha detto Deborah - Ho espresso la mia intenzione di non essere mai separata dall'animale che adoro. Non posso stare senza India. È la cosa più importante nella mia vita dopo i miei figli. Mi rifiuto di separarmi da lei. Preferirei vivere per strada piuttosto che stare senza di lei". La ragazza è stata anche intervista da LadBible, che ha pubblicato il video.